ARENGO VENETO E IL PROGETTO ISTITUZIONALE PER L’INDIPENDENZA

di ENZO TRENTIN Dire che l’Italia è un paese in declino è un eufemismo. L’UE ha i suoi problemi, e vacilla. La cosiddetta Brexit ne è la conferma. Molti paesi dell’UE hanno rizzato siepi di filo spinato alle loro frontiere per frenare l’invasione di clandestini islamici ed economici, e la super privilegiata burocrazia dell’UE è impotente. La democrazia offerta dal sistema dei partiti politici, perennemente in conflitto tra loro, stenta a dare al cosiddetto “popolo sovrano” gli strumenti per l’esercizio della democrazia diretta. I partiti italioti, più di altri, non percepiscono il cambiamento epocale: sembra tramontato il sistema “orizzontale” di confronto destra-sinistra. Un partito dichiaratamente di destra (Nuovo Centro Destra) tradisce la sua stessa ragione sociale, e va al governo con il centro sinistra. Si sta velocemente sostituendo la contrapposizione “verticale” alto-basso; laddove in alto si trovano le élite mondialiste e globaliste, mentre in basso stanno i vari popoli sempre più politicamente oppressi dall’uccisione della libertà economica con conseguente scadimento della qualità della vita. Sostanzialmente…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Rubriche PensieroLibero