BREVISSIMA STORIA DEGLI AMISH, LA LIBERTÀ DI VIVERE COME SI VUOLE

di DENIS DE ROUGEMONT Gli Amish, membri di una setta americana di origine olandese, svizzera, alsaziana o renana, giunti negli Stati Uniti verso il 1680, rifiutano di mandare i loro bambini a scuola, come la legge vorrebbe obbligarli a fare. Hanno recentemente riportato una prima vittoria, dopo decenni di processi regolarmente conclusi a loro danno: «Preso atto che lo Stato del Wisconsin non ha dimostrato che l’educazione scolastica ufficiale sia indispensabile per fare un buon cittadino», la Corte suprema assolve un padre accusato di obiezione di coscienza scolastica10. Gli Amish potranno allevare i bambini nelle loro scuole, che somigliano a ciò che chiede Ivan Illich: una classe unica, in cui i più grandi aiutano i più piccoli ad imparare a leggere, a contare, a scrivere in bella grafia, a parlare inglese e tedesco, ad osservare le norme igieniche e a conoscere il Vangelo. La comunità degli Amish produce tutto ciò di cui ha bisogno e rifiuta il trattore e l’auto. Il presidente della Corte Suprema…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche PensieroLibero