EVADERE FA BENE ALLA LIBERTÀ, LO DICE ANCHE LA TRECCANI

di LEONARDO FACCO Purtroppo, l’Italia è un paese di pagatori di tasse e, come dico sempre, le pecore stanno bene tosate. Eppure, vocabolario della lingua franca italiana alla mano, ecco a voi cosa scrive Treccani in merito al verbo “evadere”: 1- Scappare, fuggire da un luogo in cui si è rinchiusi; 2- In senso figurato: liberarsi, uscire da un ambiente, da un luogo, da una condizione in cui ci si sente oppressi, sciogliersi da legami pesanti; 3- Nell’uso burocratico: sbrigare, dar corso, risolvere: evadere una pratica, un affare; evadere .una domanda, una lettera, dare risposta. Ora, io capisco che il termine evasori – le virgolette son lì apposta – richiami alla mente solo ed esclusivamente il Fisco, la Orlandi e la “guerra” scatenata sin dai tempi di Monti. E ci mancherebbe non fosse così! Intanto, perché in Italia il sistema tributario è criminale e criminogeno e perché lo Stato è ladro per davvero (più fonti han confermato che la pressione fiscale è la più alta del mondo…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Rubriche ControPotere