PREFERISCO LA LIBERTA DI UNA PUTTANA A…

(Elleffe) – “Dopo il sold out all’annuncio dell’apertura, chiude la casa d’appuntamento delle sex doll a Torino, la prima in Italia. I sigilli sono stati messi dalla polizia municipale che ha compiuto un blitz all’interno dell’appartamento in collaborazione con il servizio d’igiene della Asl. E’ stata riscontrata UN’ATTIVITA’ ILLECITA DI AFFITTACAMERE e i titolari del bordello di bambole di silicone sono stati denunciati e multati di oltre tremila euro”.

Confesso che ho sempre preferito la libertà di una puttana, all’obbedienza alle leggi di un servo dello Stato!

Print Friendly, PDF & Email
Rubriche