LO STATO NON AGGIUNGE NULLA ALLA RICCHEZZA, SE MAI LA SOTTRAE

di ROBERT HIGGS I sostenitori dello Stato ci dicono sempre quanto dipendiamo dallo Stato stesso, quanto saremmo indifesi senza la sua mano che ci guida. Ma questo punto di vista è un modo molto bizzarro di guardare allo Stato quando si considera quello che è e fa effettivamente. Lo stato è in realtà un’organizzazione che ha soprattutto due scopi: uno, estorcere denaro e altre risorse dai legittimi proprietari; due, intimidire e opprimere varie persone in vari modi promuovendo e gratificando i propri ufficiali e funzionari e la sua coalizione politica di supporto. Tutto ciò che lo Stato di un certo valore è perché lo fa obbligando a usufruire dei suoi servizi e reperendo i materiali necessari per il lavoro dalle persone, effettuando pagamenti con il bottino residuo che i propri membri non consumano. Lo Stato non aggiunge nulla, ma sottrae molto alla ricchezza creata in una società. Poiché la gente comune fornisce tutti gli input per produrre beni e servizi di valore, aggiungere uno Stato…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche ControPotere