FAVA, IL LEGHISTA CHE PUNTA A CENSURARE IL WEB

di REDAZIONE L’idea di imbavagliare la Rete è un chiodo fisso della classe politica tutta, sia essa straniera che italiana. In casa nostra, il caso di Franco Levi e di altri sono arcinoti, ma sono stati – grazie alla mobilitazione, respinti al mittente. In questi giorni, però, siamo venuti a conoscenza di un altro tentativo,…

BARRA A DRITTA, VERSO LA BANCAROTTA

di PAOLO REBUFFO* No, non ci penso neanche a difendere il Berlusca, anche lui è li in prima fila, sugli scranni del Parlamento, a schiacciare il pulsantino dei parassiti. Anzi il Berlusca è a tutti gli effetti la colonna portante del professor Mario Monti, è l’unico che può farlo cadere negandogli la fiducia e non…

di GILBERTO ONETO La trovata della nave Costa Concordia come metafora dell’Italia è venuta a molti che l’hanno argomentata anche con verve e intelligenza ma sempre limitando il paragone fra i comportamenti dei provetti marinai e quelli dei nostri attuali governanti, che stanno facendo finire la loro povera patria sugli scogli del disastro economico e…

di LEONARDO FACCO Cominciamo bene. Se per liberalizzare – che di per sé sta a significare meno restrizioni, meno burocrazia, meno orpelli legali che imbavagliano chi fa impresa – il governo produce un malloppo da 107 pagine composto da 44 articoli stiamo freschi. Ed è solo una bozza, che pure – nel nome della “concertazione”…

di GIULIO ROSSI VALDISOLE Si è sempre saputo che il disavanzo di oggi crea imposte domani, perché è legge ineluttabile dover far fronte ai debiti. Inoltre crea disoccupazione perché il lassismo finanziario ha l’effetto perverso di spingere in alto i tassi di interesse, soffocando l’economia e rendendo più pesante la pressione fiscale. Come ulteriore effetto…

di REDAZIONE Italia culla del diritto, ma non della giustizia. La lentezza dei processi frena la crescita per cittadini, imprese e investimenti esteri con costi enormi per il Paese. I fascicoli accumulati superano i 6 milioni a cui si devono aggiungere i 3,5 milioni circa di procedimenti penali. Le sole pratiche relative ai procedimenti civili…

IO, ANTI-ITALIANO, BOICOTTERO’ IL CENSIMENTO

di LEONARDO FACCO Dire no ad un apparato vessatore, gabellatore e inquisitore passa anche attraverso battaglie concrete, che vanno portate sino in fondo. Ribellarsi all’Italia significa – per parafrasare Oscar Giannino – fare serie azioni di disubbidienza fiscale. Oppure ancora – aggiungo io, anche civile. Per questa ragione, riprendendo un mio scritto relativo ad una…

FOGGIA, CASERMA E SPRECHI DELLA TRIPLA VENDITA

di REDAZIONE «SPQR: Sono Pazzi Questi Risanatori», ridono i francesi di Bnp Paribas, facendo il verso ad Asterix, se pensano a certe cartolarizzazioni all’italiana: traffico di coca e d’armi a parte, dove lo trovi un investimento che renda in 7 anni oltre il doppio del capitale come la caserma «Miale» di Foggia? Una pazzia da…

La Lega Nord è nel marasma come  dimostrano anche le vicende degli ultimi giorni. La vicenda del voto sull’arresto o meno del parlamentare pidiellino Nicola Cosentino non sta che dilaniando ulteriormente. Maroni aveva annunciato la linea del partito favorevole all’arresto, uscita dalla riunione della segreteria politica di lunedì pomeriggio, ma ieri pomeriggio Bossi l’ha smentito…

SEVERINO E CASELLATI A CORTINA CON LA SCORTA

CORTINA – L’habitué Daniela Santanchè, l’ex ministro Giancarlo Galan, il ministro Piero Gnudi. Ma non solo. A Cortina, nei giorni “caldi” delle ultime vacanze di Natale, durante il blitz del fisco, c’erano anche il ministro della Giustizia Paola Severino (foto a fianco), che ha una casa, e l’ex sottosegretario alla Giustizia, ora senatrice del Pdl,…

RAI, IN CINQUE ANNI PERSI QUASI 260 MILIONI

di GIANMARCO LUCCHI La Rai ha perso tra il 2006 e il 2010 quasi 260 milioni di euro, nonostante le politiche di forte contenimento dei costi. Il bilancio 2011 è in pareggio ma occorrono altri tagli. Secondo Repubblica, per far quadrare i conti quest’anno la Rai dovrà trovare il modo di risparmiare altri 112 milioni…

di REDAZIONE Che nonostante la contrarietà di Regione e Provincia nel Bresciano venga smaltita l’immondizia prodotta a Napoli è il segreto di… Pulcinella. L’aspetto più controverso, e per certi versi inquietante, è invece scoprire che la spazzatura partenopea finisca nelle discariche della Bassa Bresciana con i crismi dei protocolli d’emergenza e quindi con procedure di…

di CARLO MELINA Padova, Verona e ora anche Treviso. Equitalia, “agenzia del terrore, braccio violento di uno stato riconosciuto come nemico”, è nel mirino degli indipendentisti veneti che, in un centinaio, fra attivisti di Veneto Stato e della Life (Liberi Imprenditori Federali Europei), si sono dati appuntamento davanti alla sede dell’agenzia di riscossione del capoluogo…

error: Content is protected !!