di SERGIO RICOSSA Ci rallegrammo debitamente per la caduta del muro di Berlino. Strano muro, eretto non per proteggere il comunismo dagli attacchi esterni, ma per impedire che i comunisti fuggissero dal paradiso marxista-leninista. Molti morirono e molti rischiarono la vita per lasciare quel paradiso ed entrare nell’inferno dei capitalismo. Cadde il muro, noi ci…

di THOMAS SOWELL Non c’è dubbio che i liberal facciano un lavoro impressionante nell’esprimere preoccupazione per i neri. Ma le intenzioni espresse nelle loro parole corrispondono alle effettive conseguenze delle loro azioni? San Francisco è un classico esempio di città ineccepibile nel suo essere liberal. Ma la popolazione nera di San Francisco oggi è meno…

NERO E LIBERO: IL LIBERTARISMO AFRO-AMERICANO

di PAOLO L. BERNARDINI Lo spettacolo tristissimo del mondo “inginocchiato”, del “Black Lives Matter”, giunge come una ciliegina sulla torta dello stupro della libertà trionfalmente compiuto in tutto il mondo “libero” tra marzo e maggio 2020, per riaffermare il potere dell’autorità governativa sull’individuo indifeso, e parzialmente complice; una reazione collettiva di attacco a quell’autorità costituita,…

di LEONARDO FACCO Esiste una singola cosa che ci rende esseri umani e ci distingue dal comune “materiale da macelleria”, di cui solitamente i governi si servono a loro piacimento: questa cosa è chiamata libertà. Molti, anzi troppi, ne fanno uso nel loro intercalare, nei discorsi propagandistici, negli annunci politici, svuotandola puntualmente di significato. La…

di RICHARD M. EBELING Dal “Socialismo” al “Liberalismo” al “Progressismo” La stessa totalitarizzazione delle parole e delle idee si vede al lavoro nel linguaggio della sinistra progressiste e radicale nell’America di oggi. Quanto questo stia avendo successo lo si può osservare in come le persone stiano dimenticando il passato e accettando di dare il titolo…

di MIKE HUEMER Il problema principale con la polizia non è il razzismo. Il problema principale è la brutalità. Con questo intendo dire due cose: in primo luogo, le prove di un pregiudizio razziale nella violenza della polizia sono molto più deboli di quanto si pensi. In secondo luogo, il fatto che la violenza sia…

di LEONARDO FACCO Ricorderete la polemica sull’analisi costi-benefici relativa alla TAV Torino-Lione, secondo cui l’opera sarebbe un investimento poco conveniente, che potrebbe arrivare a costare una decina di miliardi nel corso di un trentennio. Il ministro Toninelli, insieme a tutti i NO-TAV d’Italia, hanno sbattuto in faccia ai loro oppositori lo studio del  professor Ponti,…

CORONAVIRUS E LA MANIPOLAZIONE DEI NUMERI

di REDAZIONE…

di RICHARD M. EBELING La contro-rivoluzione in corso contro la libertà combatte su numerosi fronti nella società americana. Uno è nei college e nei campus universitari di tutto il paese, dove l’ideologia del “politicamente corretto” sta strangolando i principi e la pratica della libertà di parola e l’idea di controversie e dibattiti intellettuali. Centrale a…

di LEONARDO FACCO Dietro alla pandemia da Coronavirus, in merito alla quale molte verità non sono ancora state scritte, c’è di più della semplice profilassi inventata per salvaguardare la salute pubblica. Tre mesi di informazione all’insegna del terrore e della paura, hanno sicuramente avuto conseguenze gravi sulla psicologia delle persone, delle comunità, delle masse. Con…

di REDAZIONE Nel contesto della chiusura della campagna per le elezioni parlamentari venezuelane del 2015, Opal Tometi, co-fondatrice del movimento “Black Lives Matter”, è stata accolta con calore dai membri del regime di Nicolas Maduro. “Attualmente in Venezuela. È un sollievo essere dove c’è un discorso politico intelligente”, scrisse Tometi all’epoca sul suo account Twitter…

di LLEWELLYN H. ROCKWELL JR. Lunedì scorso, 25 maggio, George Floyd è morto mentre era in custodia della polizia dopo un arresto a Minneapolis. Floyd si era trasferito a Minneapolis per tentare di “iniziare una nuova vita” dopo una lunga pena detentiva. Secondo un resoconto, “Floyd è stato accusato nel 2007 di rapina a mano…

di BRUCE P. FROHNEN C’è un errore nel cuore dei più moderni costituzionalismi. Tale errore è l’idea che le persone possano condurre decentemente una vita di virtù e libertà ordinata governate da governi che organizzino per loro la loro vita. Più precisamente, l’errore che ha corrotto il pensiero costituzionale è la convinzione che c’è stato…

di ANDREW TORBA* La censura è uno strumento di repressione vecchio come la civiltà. Combatterla è sempre stato pericoloso: Socrate fu condannato a morte nel 399 a.C., soprattutto perché si rifiutò di assecondare una commissione di censori moralizzatori. Oggi le pene tendono ad essere meno severe (almeno in alcuni Paesi occidentali). Più comunemente, l’antica minaccia…

CORONAVIRUS, KIT DI SOPRAVVIVENZA AI SOPRUSI DI STATO

di REDAZIONE Ciò che danneggia l’economia, gli individui, le famiglie è la salute dello Stato. Quindi non solo la guerra è la salute dello Stato, come scrisse Randolph Bourne, ma qualsiasi disgrazia è una buona occasione per i governanti per rimpinguare le già gonfie tasche. Il Covid-19 non fa eccezione. Qual è stata, in ultima…

di BILL BONNER Quando è arrivata la crisi finanziaria del 2008, abbiamo visto tutti come funziona il capitalismo gestito dallo Stato. Aziende di favore hanno il permesso di fare tutti i soldi che vogliono. E sono protette dal fallimento. Alcune aziende sono ritenute “troppo grandi per fallire”, in virtù del loro ruolo chiave che giocano…

di PORTER STANSBERRY La storia degli esperimenti socialisti di Detroit hanno devastato quella che un tempo era tra le più vivaci metropoli d’America. Vedo gli stessi problemi che hanno distrutto Detroit come una chiara analogia ai problemi che stanno erodendo la società americana, la sua situazione economica nel mondo, la sua reputazione per l’innovazione e…

di EDWARD PETER STRINGHAM Vi raccomando di leggere questo documento scritto in tempi più tranquilli e pubblicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità: “Misure di salute pubblica non farmaceutiche per mitigare il rischio e l’impatto di epidemie e pandemie influenzali”. È uscito nel 2019. L’ho riportato qui sotto. Quando il documento parla di influenza, si riferisce a…

di NICK HANKOFF Dopo che il presidente Trump ha dichiarato di fare uso dell’idrossiclorochina, la Food and Drug Administration (FDA) ha fatto marcia indietro nelle sue posizioni contro il farmaco e apparentemente anche tutti gli altri. “La decisione di prendere qualsiasi farmaco”, ha detto il capo dell’agenzia, è “una scelta libera tra un paziente e…

di ERIC PETERS Negli anni immediatamente precedenti il movimento americano per la separazione dalla Gran Bretagna (non era una “rivoluzione” in senso stretto, perché i separatisti americani non avevano alcun desiderio di trasformare il governo della Gran Bretagna; volevano semplicemente esserne liberi) c’era qualcosa che si chiamava comitato di corrispondenza. Era l’equivalente del XVIII secolo…

di ARTURO DOILO Una dittatura, per assumere le sembianze di tirannia, ha sicuramente bisogno di un apparato di comunicazione fondato sui principi elucubrati da Goebbels e di una magistratura particolarmente schierata. Per qualche giorno, ho osservato in quale modo i media di regime (in Italia i giornalisti sono solo un ammasso di portavoce) tacere rispetto…

error: Content is protected !!