PRIMA DI CAPORETTO CI FU LA STRAGE DI TORINO

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Nel 1917 la tragedia di Caporetto venne preceduta dalla strage di Torino quando le forze dell’ordine fanatizzate uccisero oltre 60 popolani innocenti che manifestavano per il pane e la pace. Non si può rievocare la grande guerra dimenticando che fra le grandi città europee l’unica a scendere in piazza contro la guerra…

di ETTORE BEGGIATO Sarajevo, siamo a cena a metà strada  fra il ponte dove scoppiò la prima guerra mondiale e il mercato dove il “secolo breve” celebrò l’ultima follia europea; siamo in otto e stiamo  studiando il percorso del giorno dopo che ci porterà a Zagabria quando nella carta geografica lungo l’autostrada vedo scritto Kutina…

di ETTORE BEGGIATO Lassù a Cercivento, in Carnia, neanche 700 anime, sta un cippo che della Grande Guerra dice la verità. Ed è forse per questo che lassù non si fanno vedere le alte autorità della Repubblica. Perché lassù a Cercivento, dietro il piccolo cimitero, sta l’unico monumento al mondo che onora un disertore. Tra…

HALLOWEEN O SAMHAIN, SECONDO TRADIZIONE È LA FESTA DEI MORTI

di CLAUDIO MARTINOTTI DORIA Approssimandosi fine ottobre e con esso la tanto discussa (per alcuni famigerata) festa di Halloween, sento il dovere di fare qualche breve accenno nella speranza di rendere meno confusa ed inquietante questa ricorrenza. Da oltre un decennio a questa parte, in un rigurgito di retorica nazionalista e di presunta conservazione di…

di FRANCO CAGLIANI Nuovamente alla sbarra. Ci vorrà un decennio per stabilire se la scopa che spazza via il tricolore lasciando soltanto il bianco e il rosso della bandiera tirolese è vilipendio oppure legittima libertà di espressione. Eva Klotz e i suoi compagni di partito, denunciati nel 2010, dovranno affrontare un nuovo processo. Quei manifesti…

di FIORENZO PIEROBON Urne chiuse per il referendum consultivo sull’autonomia di Lombardia e Veneto. I risultati acquisiti dicono che in Veneto han votato quasi 6 su 10 (57,20%) e in Lombardia quasi 4 su 10 (38,26%). In entrambi i casi è stata schiacciante la vittoria dei sì, ben oltre il 95% dei consensi. Un secondo…

REFERENDUM AUTONOMIA, IN VENETO QUORUM a 57,2%, SI AL 98%

di REDAZIONE 23.50: In Veneto il sì oltre il 98,1%. 23.20- LOMBARDIA: I votanti sono stati circa il 40% degli aventi diritto. Nonostante le “voting machine” elettroniche i dati finali ancora non si conoscono. 23.18- VENETO: Alle ore 23, con i seggi chiusi, l’affluenza è stata registrata al 57.2% (201 enti sui 575 totali). Il…

di ETTORE BEGGIATO Il plebiscito che sancì l’annessione del Veneto all’Italia  viene liquidato dai nostri libri di storia in poche battute visto che la storiografia ufficiale sostiene che “tutto si svolse con mirabile ordine e fra universali manifestazioni di gioia”. Pochi sanno che in realtà fu una colossale truffa, la prima di una serie infinita…

APPELLO URGENTE PER AIUTARE UN AMICO

di ENZO TRENTIN Ieri sera, sul cellulare, ho ricevuto un messaggio. Era una richiesta di soccorso, non meglio specificata, per Tania Malmi. Con conoscendo questo nome, né comprendendo il perché della richiesta, non vi ho prestato attenzione. Stamattina, casualmente, mi imbatto nell’appello di un noto e stimabile indipendentista veneziano e funzionario della Regione Veneto: AIUTO,…

TRENTO E BOLZANO CONTRO LA SECESSIONE CATALANA

di REDAZIONE “La via è quella dell’autonomia e dell’autogoverno dentro lo Stato”. Lo affermano i presidenti delle Provincie di Trento e di Bolzano Ugo Rossi ed Arno Kompatscher in una lettera inviata al governo spagnolo e a quello della Catalogna, ricordando l’esperienza autonomistica del Trentino e Alto Adige (Sud Tirolo, ndr), che “in una stagione…

di REDAZIONE Esulta la Suedtiroler Freiheit, il partito fondato da Eva Klotz, per la vittoria di Sebastian Kurz e Heinz Christian Strache in Austria. “Lo scenario politico è radicalmente cambiato e ci saranno anche effetti per Bolzano, perché sono state rafforzate le forze dichiaratamente vicine Sudtirolo”, afferma il partito in una nota. Secondo la Suedtiroler…

di PAOLO L. BERNARDINI* Vi sono momenti della Storia in cui si avverte, in cui ogni fibra della società avverte la necessità di un cambiamento. Questo, ad esempio. Parlo oggi in una Ventimiglia letteralmente assediata da migranti, con una stazione ferroviaria ove si eleva un muro bianco in corrispondenza del binario ove transitano i treni…

di ETTORE BEGGIATO Il 7 ottobre, è  l’anniversario della grande battaglia navale di Lepanto (1571) nella quale la flotta cristiana (col fondamentale apporto degli uomini e delle navi della Repubblica Veneta) sconfisse la flotta ottomana. Una battaglia violentissima, dove ci furono ben 30.000 morti da parte degli ottomani (che chiamarono “Capo insanguinato” il teatro della…

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Torino non dimentica i cittadini innocenti vittime della strage sabaudista del 1864. Sabato 9 settembre é pienamente riuscita la commemorazione del tragico evento svoltasi nella sede del “FogolarFurlan” per iniziativa della “Associassion Piemontèisa Nòste Reis”. Il convegno si é svolto sotto la presidenza di Vera Bertolino e si é aperto con un’ampia…

VENETO, AL REFERENDUM CON LA SCHEDA ELETTORALE ITALIANA

di ANSA Gli elettori veneti che si recheranno ai seggi il 22 ottobre per il referendum sull’autonomia dovranno portare con sé la scheda elettorale ed esibirla agli scrutatori. Lo ha annunciato il presidente della regione Luca Zaia al termine di un incontro con i prefetti. Una volta espresso il voto, non verrà apposto il tradizionale…

di PAOLO L. BERNARDINI Insieme alla valle del Bisagno, la Valpolcevera è uno dei luoghi maggiormente simbolici, e maggiormente travagliati – dalla Storia e dalla Natura – dell’entroterra genovese. Travagliati da “travaglio”, sofferenza e viaggio insieme. Poiché da queste valli si giunge a Genova, o si frana a Genova, come nelle piene, vere piaghe, del…

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Gentile direttore, si dibatte spesso in questo periodo sui numerosi casi di stupro, soprattutto dopo il tragico evento gravissimo e violento che ha visto vittima una coppia di polacchi a Rimini. Il dibattito sfocia spesso sulla maggior colpevolezza di stranieri e qui partono le dichiarazioni faziose di una parte e dall’altra della…

di PAOLO L. BERNARDINI Agosto 1717, John Law mette a segno la seconda, e fondamentale mossa del proprio schema finanziario. Era arrivato da soli tre anni in Francia, protetto dal Duca di Orléans, reggente di Luigi XV alla morte di Luigi XIV. Proveniva, ammantato dal mistero, forse volontariamente creato per intimorire il pubblico, “da non…

di REDAZIONE Ben 446 anni or sono proprio come questi giorni, uno dei più grandi eroi Veneti pose una pietra miliare sulla libertà e la dignità dell’intero occidente contribuendo come non mai alla difesa dei nostri valori ed all’arresto dell’oscurantismo imperiale e religioso che si apprestava ad invadere l’intera Europa. L’esempio che Marcantonio Bragadin diede…

di ETTORE BEGGIATO Il 19 agosto 1809 le orde napoleoniche fucilavano a Vicenza  in Campo Marzo don Giuseppe Marini giovane cappellano di ventinove anni  di Carrè (provincia di Vicenza, diocesi di Padova). Ecco quanto scrive il Tornieri nelle sue Memorie: “1809, 19 agosto….Giorno infaustissimo per essersi, per la prima volta in Vicenza, veduto fucilare un…

di PAOLO L. BERNARDINI Oggi a Pontelandolfo ci sono circa 23 gradi, il cielo è nuvoloso. Una requie dall’afa assassina dell’estate 2017. Indubbiamente, il 14 agosto di 156 anni, il 14 agosto del 1861, l’afa era peggiore. Lo era perché il paese bruciava, e nel paese, messo a ferro e fuoco dai bersaglieri sabaudi, all’interno…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi