di ARTURO DOILO Il caso italiano per quel che concerne la gestione e le implicazioni dell’epidemia da Coronavirus non ha ancora individuato un colpevole, perchè a fronte dei numeri dei morti e della situazione in cui ancora si trovano i cittadini un colpevole deve pur esserci. Ed ecco allora spuntare un disegno di legge che…

IL TRICOLORE DI CATTANEO E DELLE 5 GIORNATE DI MILANO

di GILBERTO ONETO Durante le Cinque Giornate milanesi del ‘48, gli insorti inalberavano il tricolore bianco, rosso e verde. Esso era stato ripreso dal vecchio vessillo della Repubblica cisalpina e del Regno d’Italia di Napoleone. Le diverse disposizioni cromatiche delle bandiere giacobine (a bande verticali o orizzontali, o a losanghe) erano alla base anche della…

IL CORONAVIRUS E IL VIZIETTO DI CREARE DELATORI

di TYLER DURDEN Una forza di polizia nel Regno Unito ha creato uno strumento che permette alle persone di spiare gli altri per non “allontanarsi socialmente” in maniera adeguata. La polizia di Humberside ha creato un portale online che permette alle persone di essere avvisate delle violazioni delle misure di blocco introdotte dal governo questa…

di ETTORE BEGGIATO Giuseppe Segato era nato a Borgoricco (Pd) il 17/06/1954,  laureato in scienze politiche all’Università di Padova con una tesi di storia veneta, autore di diversi volumi (Il mito dei Veneti, Io credo, Uno sconfitto di successo e altri); era l’ambasciatore dei Serenissimi che il 9 maggio 1997 occuparono il Campanile di San…

di ROBERT WENZEL L’etere e il web sono pieni di avvertimenti sul coronavirus Wuhan (COVID-19). Nell’aria c’è più panico che virus stesso. Il panico è di per sé un continuo flusso di notizie virali. Ma perso nell’isteria riguardo al virus è il fatto fondamentale che gli esseri umani valutano le proprie scelte e stabiliscono delle…

2013/2017, 68.000 DECESSI IN ITALIA PER CONSEGUENZE INFLUENZALI

di REDAZIONE Negli ultimi anni l’Italia ha registrato picchi di mortalità, in particolare tra gli anziani durante la stagione invernale. Le epidemie influenzali sono state indicate come uno dei potenziali fattori determinanti di tale eccesso. L’obiettivo del nostro studio è stato quello di stimare il contributo influenzabile all’eccesso di mortalità durante le stagioni influenzali dal…

di PAOLO L. BERNARDINI Quando, un giorno, forse presto, guarderemo all’incubo del virus come a qualcosa del passato, ci dovremo tuttavia porre tante domande. Virus vuol dire veleno: appartiene alla natura, ad una natura che seppur non “facit saltus”, pure s’evolve, pian piano, e dà vita, per dir così, con un giuoco di parole, a…

di MATTHEW TANOUS Tutti sono perfettamente consapevoli della diffusione della nuova pandemia del COVID-19, che si sta diffondendo in tutto il mondo. Le restrizioni di viaggio sono ovunque, perché la gente vuole farsi testare, preparandosi a possibili quarantene e preoccupandosi del proprio lavoro e delle proprie famiglie. Gli eventi che coinvolgono grandi gruppi di persone…

di MARIETTO CERNEAZ Dicono non sia ufficiale, ma il dado è tratto: Roberto Brazzale, l’imprenditore caseario di Zanè (Vicenza), non sarà il candidato alla presidenza della Regione per il Partito dei Veneti. Al suo posto, come confermato anche dal suo portaborse in una dibattuto su un post Facebook il concorrente del PDV alla poltrona di…

di ETTORE BEGGIATO Gli amici veneti-brasiliani mi girano una gran bella notizia: la seconda edizione del “Dissionario talian-portoghese” di Darcy Loss Luzzatto è disponibile anche su Amazon. Darcy Loss Luzzatto, vulcanico autore ed editore, è l’alfiere di tutti coloro che parlano el “talian” (o veneto-brasiliano), una vera e propria leggenda vivente della lingua e della…

di LEONARDO FACCO Sarà il più grande spettacolo libertario in un weekend! Il FESTIVAL DEI LIBERTARI che si terrà il 3 Maggio prossimo a Bologna, presso lo Zanhotel Europa di via Cesare Boldrini, sarà un vero concentrato di personaggi di grande spessore, sia sul palco che in platea! L’evento bolognese rappresenterà un’occasione speciale per diversi…

di LEONARDO FACCO “Sissi”, nell’immaginario popolare, digiunava come Lady D., cavalcava e tirava di scherma come d’Artagnan, assomigliava a Romy Schneider e venne ammazzata come J. F. Kennedy. Tutto ciò, ovviamente, per colpa di un film risalente agli Anni Cinquanta. Nella realtà, invece, Elisabetta Wittelsbach, moglie di Francesco Giuseppe, fu soprattutto un’egoista che portava i…

di CHRIS CALTON Una macchina per le masse Quando Henry Ford inventò la Model T, il suo obiettivo era quello di costruire un’auto per le masse. Sebbene gli insegnanti di storia lo presentino come un fatto pertinente al prezzo, Ford in realtà dovette fare molto di più che rendere la sua automobile economica. In effetti,…

di PAOLO L. BERNARDINI Fare gli ebrei italiani. Autorappresentazioni di una minoranza (1861-1918), di Carlotta Ferrara degli Uberti (edito da Il Mulino nel 2011), è un libro ben fatto. Dal punto di vista della disciplina storica intesa come “scienza”, un buon libro è quello che affronta un argomento nuovo, mai precedentemente trattato dalla storiografia (o…

di GAZZETTINO VENETO È mai stato tentato dalla politica? La domanda gli venne posta da Edoardo Pittalis in un’intervista pubblicata sul Gazzettino lo scorso ottobre. «Ho sempre avuto una grande passione per la politica – era stata la risposta – ma non sono andato oltre un’esperienza come consigliere comunale a Zanè con liste civiche. Ho…

di CARLO CATTANEO* Molti sono in Italia propensi ancora a comperare a prezzo della libertà e della unità li aiuti dell’esercito regio; sono uomini lenti alla speranza, pronti al dubio e ai timore; non confidano nella guerra di popolo; bench’egli avesse pur vinto i vincitori del re! Pensano, ancora oggidì, che il Piemonte potrebbe fare…

di PAOLO BERNARDINI Già ha parlato Ettore Beggiato, su queste pagine, della piccola, deliziosa mostra in chiusura a Crema, “Crema Veneziana” – con un sottile rimando culinario, almeno nel titolo: la “Crema fritta veneziana” è una ricetta preziosa, e assai ghiotta. Ma vale senz’altro la pena approfondire il discorso. Crema fu dal 1449 al 1797,…

di ETTORE BEGGIATO Sabato 11 gennaio alle ore 17, a Cittadella nella Chiesa del Torresino in via Garibaldi 58, sarà inaugurata la mostra “L’arte degli ex-voto”, organizzata dall’associazione “Love onlus” in collaborazione con la Pro Loco e con il patrocinio del Comune di Cittadella. La mostra, curata e realizzata da Piero Pazzi, è composta da…

di ETTORE BEGGIATO Rimarrà aperta fino a domenica 26 gennaio  la mostra “Crema veneziana. Momenti di vita, di storia e di arte” inaugurata ai primi di dicembre nel Teatro San Domenico, iniziativa che celebra i 570 anni dalla dedizione di Crema alla Serenissima datata 16 settembre 1449. Prima di entrare a far parte della Repubblica…

LA BANDIERA CON LO UNION JACK E IL LEONE DI SAN MARCO

di ETTORE BEGGIATO Quando Napoleone dichiarò guerra alla Serenissima (primo maggio 1797) ordinò “di far atterrare in tutte le città di terraferma il Leone di San Marco”; i soldati francesi e i collaborazionisti giacobini italiani e veneti eseguirono con particolare determinazione il decreto del Bonaparte e migliaia e migliaia di leoni furono distrutti e scalpellati:…

di BIØRN LOMBORG Il riscaldamento globale è divenuto la maggiore preoccupazione ambientale dei nostri giorni. Vi sono pochi dubbi che il genere umano abbia influenzato le concentrazioni atmosferiche d’anidride carbonica, e che questo a sua volta abbia un effetto sulla temperatura: ma dobbiamo distinguere le iperboli dalla realtà allo scopo di compiere scelte razionali per…

error: Content is protected !!