di REDAZIONE Esulta la Suedtiroler Freiheit, il partito fondato da Eva Klotz, per la vittoria di Sebastian Kurz e Heinz Christian Strache in Austria. “Lo scenario politico è radicalmente cambiato e ci saranno anche effetti per Bolzano, perché sono state rafforzate le forze dichiaratamente vicine Sudtirolo”, afferma il partito in una nota. Secondo la Suedtiroler…

di PAOLO L. BERNARDINI* Vi sono momenti della Storia in cui si avverte, in cui ogni fibra della società avverte la necessità di un cambiamento. Questo, ad esempio. Parlo oggi in una Ventimiglia letteralmente assediata da migranti, con una stazione ferroviaria ove si eleva un muro bianco in corrispondenza del binario ove transitano i treni…

LEPANTO, LA GRAN BATTAGLIA COI VENETI PROTAGONISTI

di ETTORE BEGGIATO Il 7 ottobre, è  l’anniversario della grande battaglia navale di Lepanto (1571) nella quale la flotta cristiana (col fondamentale apporto degli uomini e delle navi della Repubblica Veneta) sconfisse la flotta ottomana. Una battaglia violentissima, dove ci furono ben 30.000 morti da parte degli ottomani (che chiamarono “Capo insanguinato” il teatro della…

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Torino non dimentica i cittadini innocenti vittime della strage sabaudista del 1864. Sabato 9 settembre é pienamente riuscita la commemorazione del tragico evento svoltasi nella sede del “FogolarFurlan” per iniziativa della “Associassion Piemontèisa Nòste Reis”. Il convegno si é svolto sotto la presidenza di Vera Bertolino e si é aperto con un’ampia…

VENETO, AL REFERENDUM CON LA SCHEDA ELETTORALE ITALIANA

di ANSA Gli elettori veneti che si recheranno ai seggi il 22 ottobre per il referendum sull’autonomia dovranno portare con sé la scheda elettorale ed esibirla agli scrutatori. Lo ha annunciato il presidente della regione Luca Zaia al termine di un incontro con i prefetti. Una volta espresso il voto, non verrà apposto il tradizionale…

di PAOLO L. BERNARDINI Insieme alla valle del Bisagno, la Valpolcevera è uno dei luoghi maggiormente simbolici, e maggiormente travagliati – dalla Storia e dalla Natura – dell’entroterra genovese. Travagliati da “travaglio”, sofferenza e viaggio insieme. Poiché da queste valli si giunge a Genova, o si frana a Genova, come nelle piene, vere piaghe, del…

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Gentile direttore, si dibatte spesso in questo periodo sui numerosi casi di stupro, soprattutto dopo il tragico evento gravissimo e violento che ha visto vittima una coppia di polacchi a Rimini. Il dibattito sfocia spesso sulla maggior colpevolezza di stranieri e qui partono le dichiarazioni faziose di una parte e dall’altra della…

di PAOLO L. BERNARDINI Agosto 1717, John Law mette a segno la seconda, e fondamentale mossa del proprio schema finanziario. Era arrivato da soli tre anni in Francia, protetto dal Duca di Orléans, reggente di Luigi XV alla morte di Luigi XIV. Proveniva, ammantato dal mistero, forse volontariamente creato per intimorire il pubblico, “da non…

di REDAZIONE Ben 446 anni or sono proprio come questi giorni, uno dei più grandi eroi Veneti pose una pietra miliare sulla libertà e la dignità dell’intero occidente contribuendo come non mai alla difesa dei nostri valori ed all’arresto dell’oscurantismo imperiale e religioso che si apprestava ad invadere l’intera Europa. L’esempio che Marcantonio Bragadin diede…

di ETTORE BEGGIATO Il 19 agosto 1809 le orde napoleoniche fucilavano a Vicenza  in Campo Marzo don Giuseppe Marini giovane cappellano di ventinove anni  di Carrè (provincia di Vicenza, diocesi di Padova). Ecco quanto scrive il Tornieri nelle sue Memorie: “1809, 19 agosto….Giorno infaustissimo per essersi, per la prima volta in Vicenza, veduto fucilare un…

di PAOLO L. BERNARDINI Oggi a Pontelandolfo ci sono circa 23 gradi, il cielo è nuvoloso. Una requie dall’afa assassina dell’estate 2017. Indubbiamente, il 14 agosto di 156 anni, il 14 agosto del 1861, l’afa era peggiore. Lo era perché il paese bruciava, e nel paese, messo a ferro e fuoco dai bersaglieri sabaudi, all’interno…

di PAOLO L. BERNARDINI Selvosa valle d’Orba, cantata dal Manzoni. Dodici anni dopo la tragedia di Gleno, si consuma, il 13 agosto 1935, la seconda prova generale del Vajont. Una tragedia dimenticata – ma non lo sono in fondo tutte? – che mostra come sotto ogni regime, compreso quello fascista, avidità, grettezza, ignoranza, abbiano fatto…

di PAOLO L. BERNARDINI Terra particolarissima, la Valtellina. Basta soggiornarvi qualche giorno, ma non è neppur necessario farlo, e si giunge alla facile conclusione che nulla lega tra loro, se non il giogo di uno stato centralista e lontano, le terre lombarde. Che cosa ha a che fare Mantova con Sondrio? E Pavia con Como?…

di ETTORE BEGGIATO “Ing. Giulio Dolcetta da Vicenza ideatore e realizzatore primo della bonifica di queste terre” così sta scritto nel monumento che campeggia nella bella e suggestiva piazza di Arborea, in  Sardegna, provincia di Oristano, indelebile ricordo di una straordinaria stagione. Tutto iniziò  il 23 dicembre 1918, a Milano dove si costituì la Società…

di PAOLO L. BERNARDINI Non è raro che si parli di Robert Desnos, in rete riaffiora spesso, come un piccolo, fragile, coloratissimo pesce della Senna, e tuttavia, mi pare, la sua fama non è grande quanto la sua opera, e la sua vita. Questo non ostante la sua vasta influenza, ben al di fuori dei…

di PAOLO L. BERNARDINI Giace l’alta Cartago: a pena i segni de l’alte sue ruine il lido serba. Muoiono le città, muoiono i regni, copre i fasti e le pompe arena ed erba, e l’uom d’esser mortal par che si sdegni: oh nostra mente cupida e superba! Tasso, Gerusalemme liberata, XV. Se è vero che…

di PAOLO L. BERNARDINI Esiste una Lombardia di dolorose rovine. Non dolorose soltanto perché danno l’idea del degrado e della macina del tempo, che tritura anche quel che è, o sembra, più solido ed imperituro. Dolorose perché sono rovine di luoghi di pena. Il manicomio di Mombello. Ad esempio. Ne devo la scoperta ad una…

di PAOLO L. BERNARDINI Il Rinascimento al femminile riserva, in terra veneta, sorprese. Sulle tracce di una poetessa patavina finora dimenticata dagli studi si muove ancora Valeria Finucci, che ha già al suo attivo la recente riscoperta di un’altra notevole figura muliebre della letteratura veneta della Rinascenza, Giulia Bigolina. La poetessa in questione si chiama…

di REDAZIONE Paolo Luca Bernardini è uno dei collaboratori più apprezzati del MiglioVerde ed ha raccolto i suoi scritti liberal-libertari – per la maggior parte composti tra l’autunno 2015 e quello del 2016 – in un libro: “La Libertà per esempio”. Al libro di Bernardini è arrivato un bel riconoscimento. Il volume di Bernardini è…

di PAOLO L. BERNARDINI* Tempo fa a Pordenone, nello splendido centro di una città che richiama Venezia in ogni suo angolo e in ogni sua gloria – dai palazzi discreti ad un campanile che porta il nome di San Marco, edificato, tra l’altro, assai prima dell’annessione alla Serenissima – si tenne una singolare mostra dedicata…

di REDAZIONE Sia fatta piena luce sugli ultimi giorni di Doddore Meloni. Lo chiede Amnesty International, nel giorno dei funerali dell’indipendentista, deceduto il 5 luglio. Si legge in una nota che l’associazione per la tutela dei diritti umani “auspica che l’inchiesta su Meloni, che he stava scontando una condanna a quattro anni per reati di…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi