di GREGORY BRESIGER Se si può pagare abbastanza qui, si può pagare abbastanza ovunque. Questo perché la lamentela più comune dei newyorkesi, sovraccaricati di tasse da generazioni, è stata che i costi degli alloggi nella Grande Mela sono scandalosi. Questo accade in una città e in uno Stato dove le leggi sul controllo degli affitti…

di PAOLO L. BERNARDINI Imbevuti fin da fanciulli della bieca rettorica risorgimentalistica, cresciuti a pane e tricolore, raramente gli italiani – coloro che conservano un minimo di decenza culturale, che leggono ancora qualcosa che non sia la pubblicità in cassetta degli sconti ai supermercati – si interessano alla loro propria storia vista da altre prospettive.…

di MARCO DAL BON E’ recentemente uscito il nuovo volume di Ettore Beggiato “1439: galeas per montes. Navi attraverso i monti”. L’autore che aveva sempre privilegiato l’ottocento veneto nelle sue ricerche, dal plebiscito-truffa del 1866 all’insorgenza veneta del 1809, dall’ultima vittoria della Serenissima a Lissa ancora nel 1866 alla Repubblica Settinsulare di Corfù nel 1800, …

di ALESSANDRO FUSILLO Sul lato sud del Central Park di New York, nel tratto della 59esima strada ovest tra la sesta e la settima avenue, il visitatore distratto vedrà stagliarsi sul verde del parco una bella statua equestre. Il generale sul cavallo rampante, nell’elegante divisa dei granatieri, il bel volto serio incorniciato da due folte…

URGE VERAMENTE DISFARSI DEGLI ITALIANI

di PAOLO L. BERNARDINI Il libro curato da Gianpaolo Romanato, L’Italia della vergogna nelle cronache di Adolfo Rossi (1857-1921), pubblicato da Regione Veneto-Longo editore Ravenna nel 2011, ha molti meriti e qualche demerito. Il primo dei meriti è quello di riportare all’attenzione del pubblico Adolfo Rossi, uno dei maggiori giornalisti italiani, originario del Polesine, a…

L’EROICO SACRIFICIO DEL PRETE VENETO FUCILATO DAI FRANCESI

di ETTORE BEGGIATO Il 19 agosto 1809 le orde napoleoniche fucilavano a Vicenza  in Campo Marzo don Giuseppe Marini giovane cappellano di ventinove anni  di Carrè (provincia di Vicenza, diocesi di Padova). Ecco quanto scrive il Tornieri nelle sue Memorie: “1809, 19 agosto….Giorno infaustissimo per essersi, per la prima volta in Vicenza, veduto fucilare un…

QUANDO MANTOVA CHIEDEVA AL KAISER UN FISCO PIÙ GIUSTO

di PAOLO L. BERNARDINI A Vienna immerso nelle mie ricerche sul Settecento lombardo e l´Ottocento lombardo-veneto, mi imbatto in un documento veramente curioso, datato Mantova 1791. Un certo avvocato Luigi Casali presenta al neo-incoronato imperatore Leopoldo II, in viaggio nella Lombardia austriaca nella primavera 1791, un progetto di riforma fiscale per Mantova e il Mantovano.…

di REDAZIONE Bronte – Cronaca di un massacro che i libri di storia non hanno raccontato è un film del 1972 diretto da Florestano Vancini, che descrive in modo abbastanza accurato i tragici eventi di Bronte dell’estate 1860, che a loro volta hanno costituito l’ispirazione della novella di Giovanni Verga intitolata Libertà. Fu ideato inizialmente…

di MYRON MAGNET Fino alla metà del XX secolo, la filantropia andava ben oltre la donazione di denaro. Si è concentrata sull’educazione, sul salvataggio delle persone per condurle a trascorrere una vita con morale e valori, sul cambiamento di vita tout court. Gli importava della mente e dell’anima, non solo del corpo. Evitava di far…

di PAOLO L. BERNARDINI Fare gli ebrei italiani. Autorappresentazioni di una minoranza (1861-1918), di Carlotta Ferrara degli Uberti (edito da Il Mulino nel 2011), è un libro ben fatto. Dal punto di vista della disciplina storica intesa come “scienza”, un buon libro è quello che affronta un argomento nuovo, mai precedentemente trattato dalla storiografia (o…

di PAOLO L. BERNARDINI Quando si è privati della propria patria, la nostalgia è grande, ed ingrandisce, in qualche modo, la propria patria stessa. Odisseo sogna e magnifica per venti anni Itaca, luogo ben desolato, ed infatti come narra Dante appena ritornato, sistemati i Proci e riavuta Penelope, se ne riparte subito per farsi inghiottire…

di PAOLO L. BERNARDINI In apparenza, nulla accomuna la prospettiva ultra-nazionalistica di Giulio Vignoli – il maggior studioso delle (bistrattate, umiliate, offese e ignorate) minoranze storiche italiane all’estero, che vi sia in Italia – a quella libertario-indipendentistico di colui che scrive queste righe, e del giornale che le ospita. La cultura italiana, e la sua…

di GUGLIELMO PIOMBINI La libreria del Ponte propone ai propri lettori 10 libri in offerta a soli € 50 comprese le spese di spedizione, invece del prezzo di copertina di € 112,40, più un cd in omaggio! Lo sconto è dunque superiore al 55%, altro che sconto legale massimo del 15%! Il pacchetto comprende questi…

di FRANCO CAGLIANI Se l’autonomia è morta e sepolta (in vero mai nata), il federalismo è una specie di OVNI, un oggetto volante non identificato. Ci è stata messa sopra una pietra tombale il giorno in cui, nel 1994, Bossi non volle Gianfranco Miglio al Ministero per le Riforme. Eppure, forte della costanza che lo…

di SEBASTIÁN HERRERA Sono nato il 22 novembre 1997 nell’ospedale pubblico “Van Buren” di Valparaiso. Mio padre, 27 anni, ha lavorato nel porto di Valparaiso con un’azienda di logistica e trasporti. Mia madre, 19 anni, era ancora troppo giovane e ha dovuto lasciarlo per avermi. Entrambi sono nati in ambienti che vanno dalla vulnerabilità alla…

di REDAZIONE CLAUDIO GATTI, ha confermato la sua presenza all’appuntamento su Radio AnCap per venerdì prossimo, 19 Luglio, ore 18.00. LEONARDO FACCO LO INTERVISTERA’ IN DIRETTA, e aprirà i microfoni agli ascoltatori, IL LIBRO: Chiedersi se Matteo Salvini sia fascista non è solo un esercizio inutile, è un grave errore. Perché vuol dire cercare quello…

di PAOLO L. BERNARDINI L’Italia unificata ha avuto due grandi contributi indiretti ma notevoli, perché prima si realizzasse, poi perché venisse rafforzata. Sono entrambi contributi solo parzialmente consapevoli, ma utilissimi, direi indispensabili per la causa centralistica: entrambi derivano dall’esperienza del viaggio. Ma si tratta di viaggi di natura affatto differente. Vediamoli. Prima che i Savoia…

FACEBOOK ASSUME POLITICI PER DIFENDERE LA SUA POSIZIONE

di MATTEO CORSINI Nick Clegg, già leader dei liberaldemocratici britannici, oggi è il responsabile delle comunicazioni e della politica globale di Facebook. Intervistato da Repubblica, ecco cosa ha affermato in merito all’introduzione di nuove regole per le attività in rete: “Serve una regolamentazione esterna: non è giusto che aziende private decidano su questioni sociali ed…

di PAOLO L. BERNARDINI Nella quiete operosa di una grande università del New England, in un’antica biblioteca ove è ospitata la maggior collezione al mondo di opere prodotte in Europa sul Nuovo Mondo, da Colombo al 1830 (data di morte di Bolívar) – libri, mappe, manoscritti e altri documenti – mi imbatto in un volume…

di REDAZIONE* Negli anni Cinquanta San Marino non era la sola repubblica indipendente, all’interno della Penisola Italiana. Ce n’era un’altra, tanto piccola da guiness dei primati. Con un territorio di quattromila metri quadrati, e una popolazione di venticinque anime. Ma senza una costituzione e un ordinamento giuridico scritto. Un uomo accentrava tutti i poteri. Un…

di PAOLO L. BERNARDINI Agosto 1717, John Law mette a segno la seconda, e fondamentale mossa del proprio schema finanziario. Era arrivato da soli tre anni in Francia, protetto dal Duca di Orléans, reggente di Luigi XV alla morte di Luigi XIV. Proveniva, ammantato dal mistero, forse volontariamente creato per intimorire il pubblico, “da non…

error: Content is protected !!