di CLAUDIO MARTINOTTI DORIA Approssimandosi fine ottobre e con esso la tanto discussa (per alcuni famigerata) festa di Halloween, sento il dovere di fare qualche breve accenno nella speranza di rendere meno confusa ed inquietante questa ricorrenza. Da oltre un decennio a questa parte, in un rigurgito di retorica nazionalista e di presunta conservazione di…

LEONARDO FACCO OSPITE DI “LODI LIBERALE”

di REDAZIONE Lunedì 4 Novembre Presentazione del libro “Il Muro di Berlino e i Suoi Calcinacci” L’associazione è lieta di invitarLa al prossimo evento: nella serata di LUNEDÌ 4 NOVEMBRE alle ore 21:00 presso la sala Antonella Granata, in via Solferino 72 a Lodi, presenteremo il libro “Il Muro di Berlino e i Suoi Calcinacci.…

LEX MERCATORIA: OVVERO IL DIRITTO SENZA STATO

di GUGLIELMO PIOMBINI* La più evidente confutazione della tesi secondo cui il diritto necessita di uno Stato, o comunque di un’autorità centralizzata, è rappresentata dallo sviluppo in età medievale della lex mercatoria, il diritto che i mercanti crearono, diffusero e applicarono superando i confini politici, fuori dall’influenza statale. Dopo la caduta dell’Impero romano il commercio…

SUD TIROLO, PROPOSTA PER UN REFERENDUM ANTI-ITALIA

di REDAZIONE La promotrice della modifica di legge per cui la dizione Alto Adige scompare nella norma europea, Myriam Atz Tammerle (foto), del partito Süd-Tiroler Freiheit, ora chiede un referendum in linea con lo slogan “Südtirol ist nicht Italien!” (“Il Sudtirolo non è Italia”): la consigliera del partito, il quale si definisce “un’ alleanza liberale-patriottica…

di ETTORE BEGGIATO Il 21 e 22 ottobre 1866 attraverso un plebiscito-truffa il Veneto fu annesso all’Italia, ma due giorni prima del voto era già stato deciso tutto e il Veneto fu passato  al Regno d’Italia. Una truffa colossale ai danni del popolo veneto: sono i documenti che denunciano tutto questo. Ecco quanto scrive  la…

di REDAZIONE Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato una mozione e una risoluzione sulle recenti pesantissime condanne irrogate in Spagna a esponenti indipendentisti della Catalogna, che avevano perseguito l’indipendenza senza uso di violenza. Presentate da consiglieri di centrodestra, la mozione censura il Governo spagnolo per le condanne agli Indipendentisti, mentre la Risoluzione è intitolata…

di REDAZIONE Greta è solo l’ultimo dei simboli del catastrofismo malthusiano. Gli ambientalisti lanciano allarmi da una vita senza mai che questi si dimostrino sensati e, soprattutto, senza mai vederne le conseguenze disastrose da essi prefigurate. Anzi, il pianeta sta meglio (soprattutto laddove c’è più capitalismo e mercato che socialismo e pianificazione) e la popolazione…

di ETTORE BEGGIATO Il 7 ottobre, è  l’anniversario della grande battaglia navale di Lepanto (1571) nella quale la flotta cristiana (col fondamentale apporto degli uomini e delle navi della Repubblica Veneta) sconfisse la flotta ottomana. Una battaglia violentissima, dove ci furono ben 30.000 morti da parte degli ottomani (che chiamarono “Capo insanguinato” il teatro della…

di L’OCCHIO Troppe tasse? Non le pago! “Il 49,29% degli italiani risulta a carico nella media nazionale”. Lo afferma Alberto Brambilla, presidente del Centro Studi e ricerche Itinerari Previdenziali, nel corso di un convegno sulla spesa pubblica. “Secondo una elaborazione dei dati delle dichiarazioni fiscali 2017 risulta che – su 60 milioni di residenti in…

di GREGORY BRESIGER Se si può pagare abbastanza qui, si può pagare abbastanza ovunque. Questo perché la lamentela più comune dei newyorkesi, sovraccaricati di tasse da generazioni, è stata che i costi degli alloggi nella Grande Mela sono scandalosi. Questo accade in una città e in uno Stato dove le leggi sul controllo degli affitti…

di PAOLO L. BERNARDINI Imbevuti fin da fanciulli della bieca rettorica risorgimentalistica, cresciuti a pane e tricolore, raramente gli italiani – coloro che conservano un minimo di decenza culturale, che leggono ancora qualcosa che non sia la pubblicità in cassetta degli sconti ai supermercati – si interessano alla loro propria storia vista da altre prospettive.…

di MARCO DAL BON E’ recentemente uscito il nuovo volume di Ettore Beggiato “1439: galeas per montes. Navi attraverso i monti”. L’autore che aveva sempre privilegiato l’ottocento veneto nelle sue ricerche, dal plebiscito-truffa del 1866 all’insorgenza veneta del 1809, dall’ultima vittoria della Serenissima a Lissa ancora nel 1866 alla Repubblica Settinsulare di Corfù nel 1800, …

di ALESSANDRO FUSILLO Sul lato sud del Central Park di New York, nel tratto della 59esima strada ovest tra la sesta e la settima avenue, il visitatore distratto vedrà stagliarsi sul verde del parco una bella statua equestre. Il generale sul cavallo rampante, nell’elegante divisa dei granatieri, il bel volto serio incorniciato da due folte…

URGE VERAMENTE DISFARSI DEGLI ITALIANI

di PAOLO L. BERNARDINI Il libro curato da Gianpaolo Romanato, L’Italia della vergogna nelle cronache di Adolfo Rossi (1857-1921), pubblicato da Regione Veneto-Longo editore Ravenna nel 2011, ha molti meriti e qualche demerito. Il primo dei meriti è quello di riportare all’attenzione del pubblico Adolfo Rossi, uno dei maggiori giornalisti italiani, originario del Polesine, a…

di ETTORE BEGGIATO Il 19 agosto 1809 le orde napoleoniche fucilavano a Vicenza  in Campo Marzo don Giuseppe Marini giovane cappellano di ventinove anni  di Carrè (provincia di Vicenza, diocesi di Padova). Ecco quanto scrive il Tornieri nelle sue Memorie: “1809, 19 agosto….Giorno infaustissimo per essersi, per la prima volta in Vicenza, veduto fucilare un…

QUANDO MANTOVA CHIEDEVA AL KAISER UN FISCO PIÙ GIUSTO

di PAOLO L. BERNARDINI A Vienna immerso nelle mie ricerche sul Settecento lombardo e l´Ottocento lombardo-veneto, mi imbatto in un documento veramente curioso, datato Mantova 1791. Un certo avvocato Luigi Casali presenta al neo-incoronato imperatore Leopoldo II, in viaggio nella Lombardia austriaca nella primavera 1791, un progetto di riforma fiscale per Mantova e il Mantovano.…

di REDAZIONE Bronte – Cronaca di un massacro che i libri di storia non hanno raccontato è un film del 1972 diretto da Florestano Vancini, che descrive in modo abbastanza accurato i tragici eventi di Bronte dell’estate 1860, che a loro volta hanno costituito l’ispirazione della novella di Giovanni Verga intitolata Libertà. Fu ideato inizialmente…

di MYRON MAGNET Fino alla metà del XX secolo, la filantropia andava ben oltre la donazione di denaro. Si è concentrata sull’educazione, sul salvataggio delle persone per condurle a trascorrere una vita con morale e valori, sul cambiamento di vita tout court. Gli importava della mente e dell’anima, non solo del corpo. Evitava di far…

di PAOLO L. BERNARDINI Quando si è privati della propria patria, la nostalgia è grande, ed ingrandisce, in qualche modo, la propria patria stessa. Odisseo sogna e magnifica per venti anni Itaca, luogo ben desolato, ed infatti come narra Dante appena ritornato, sistemati i Proci e riavuta Penelope, se ne riparte subito per farsi inghiottire…

di PAOLO L. BERNARDINI In apparenza, nulla accomuna la prospettiva ultra-nazionalistica di Giulio Vignoli – il maggior studioso delle (bistrattate, umiliate, offese e ignorate) minoranze storiche italiane all’estero, che vi sia in Italia – a quella libertario-indipendentistico di colui che scrive queste righe, e del giornale che le ospita. La cultura italiana, e la sua…

di GUGLIELMO PIOMBINI La libreria del Ponte propone ai propri lettori 10 libri in offerta a soli € 50 comprese le spese di spedizione, invece del prezzo di copertina di € 112,40, più un cd in omaggio! Lo sconto è dunque superiore al 55%, altro che sconto legale massimo del 15%! Il pacchetto comprende questi…

error: Content is protected !!