di LUIGI CORTINOVIS L’han fatto: “Equo compenso professionisti approvato! Equo compenso e non solo per avvocati, commisurato a quantità e qualità della prestazione, applicabile a tutti i professionisti e autonomi”.  Che han fatto? In sostanza, hanno adottato una forma di protezionismo, come sempre mascherata (maldestramente, a mio parere) tirando in ballo il bene dei clienti.…

di MATTEO CORSINI Mentre ero in Nepal mi sono perso una nuova proposta del M5S che credo possa prendere il posto delle scie chimiche quanto ad assurdità. Me ne sono accorto per caso un paio di giorni fa. In pratica, secondo questi nuovi stregoni, il costo del cosiddetto reddito di cittadinanza, stimato in 17 miliardi,…

di MATTEO CORSINI Quando Matteo Renzi discute con chi lo contesta, ne escono siparietti grotteschi. Per esempio, un azionista di Banca Etruria ha detto rivolgendosi a Renzi: “Avete salvato i banchieri e io ho perso i miei risparmi: spero che qualcuno si ricordi di quello che avete fatto, prima di mettere una crocetta”. Pronta la…

AUTOMAZIONE, LO STATO NON PUÒ GARANTIRE UN BEL NULLA

di MATTEO CORSINI “Quando l’economia è in recessione, il migliore approccio probabilmente è una combinazione di stimoli fiscali e monetari. Ma quando la perdita di posti di lavoro è un problema cronico, come ora, può essere necessaria una politica diversa, un lavoro garantito dallo Stato”. Noah Smith ritiene che alla perdita di posti di lavoro…

di MATTEO CORSINI Il tema della cosiddetta lotta all’evasione internazionale è sempre più al centro dell’attenzione, considerando la perenne necessità degli Stati (dove più, dove meno) di trovare risorse per consentire a un crescente numero di consumatori di tasse di continuare a essere tali. Capita quindi di leggere affermazioni come quella del commissario Ue per…

di MAURO MENEGHINI Si tratta del più grosso scandalo monetario della storia dell’unione monetaria. Nessuno ne parla! ANFA consente di finanziare attività bancarie per il tramite delle banche centrali nazionali. Inizio febbraio 2016 la Banca Centrale Europea accennò ad un accordo riservato/segreto con il nome di ANFA. L’accordo che riguarda i depositi finanziari netti è…

di MATTEO CORSINI Riferendosi a uno studio presentato dall’ex presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, a una conferenza alla quale partecipavano entrambi, il presidente della Bce, Mario Draghi, ha affermato (in tono scherzoso, ma non troppo): “Questo studio andrebbe tradotto nelle lingue dei 19 Paesi membri dell’area euro”. Il perché è facilmente intuibile: secondo quello…

di ARTURO DOILO I keynesiani che hanno causato questo disastro tanto sono morti! Lo han sempre detto no? “Chissenefrega di quel che accadrà ai nostri nipoti, nel lungo periodo saremo tutti morti”. E ci stiamo arrivando ai risultati, di lungo periodo, causati dalle scelte scellerate di chi ha vissuto a debito e sulle spalle degli…

LA SOLITA RICETTA: PIU DEFICIT, QUINDI PIU TASSE

di MATTEO CORSINI La manovra di bilancio per il 2018 deliberata dal Consiglio dei ministri contiene provvedimenti per un totale di 20,4 miliardi. Come di consueto, la “flessibilità”, ossia il maggior deficit rispetto a quanto precedentemente concordato con la Commissione europea, copre oltre metà dell’importo, ossia 10,9 miliardi. Per il resto le maggiori entrate ancora…

di MATTEO CORSINI Da alcuni giorni banchieri, economisti e politici italiani lanciano grida d’allarme per via della proposta, messa in consultazione dal meccanismo di vigilanza unico della Bce, di accelerare la svalutazione dei crediti deteriorati. In sintesi, un credito deteriorato privo di garanzie andrebbe azzerato in due anni, mentre se assistito da garanzie l’azzeramento dovrebbe…

LE VIRTÙ INESISTENTI DEL DEBITO PUBBLICO

di MATTEO CORSINI Nel consueto trafiletto su Plus24 del Sole 24Ore, Fabrizio Galimberti si occupa del debito americano: “Le montagne russe dell’economia sono mosse dalla danza del debito. Dal troppo – l’eccesso, l’euforia, il boom… – si passa al tirarsi la cinghia – il deleverage, la recessione, lo sboom...”. Fin qui nulla di strano. Continua:…

di MATTEO CORSINI Capita sempre più di frequente di leggere articoli sulle criptovalute contenenti vere e proprie farneticazioni. Per esempio, Paolo Savona su Milano Finanza sembra non avere capito quasi nulla dell’argomento di cui scrive, nonostante di recente lo faccia con una certa frequenza. Accennando a uno studio della Banca del Regolamenti Internazionali nel quale…

NON DATE A CESARE QUEL CHE NON È DI CESARE

di MATTEO CORSINI Sono in tanti a interrogarsi su come fare per migliorare il sistema fiscale italiano, a maggior ragione in un momento in cui ci sono soggetti le cui attività in gran parte sfuggono all’imposizione fiscale. Vittorio Emanuele Falsitta, sul Sole 24Ore, inizia così un articolo: “Dare a Cesare quel che è di Cesare…

10 BUONE RAGIONI PER COMPRARE ORO E ARGENTO

di REDAZIONE C’è chi pensa che, dopo la crisi del 2007 che ha coinvolto Lehman Brothers e la finanza fondata sui derivati, i pericoli siano scampati. C’è chi continua a credere alle storielle che racconta la casta politica, sorretta da una pletora di economisti keynesiani di regime, tutti a libro paga dello Stato. In vero,…

di DAN MITCHELL Ho scritto una serie in quattro parti su come gli Stati stiano conducendo una guerra al contante, i cui primi due pezzi indagano come mai i politici siano così interessati a questo passo radicale. Nella prima parte, ho esaminato l’idea secondo cui il contante andrebbe bandito o limitato, così che gli Stati…

di MATTEO CORSINI Lo scorso novembre, mentre il mondo era intento a fare i conti con l’inattesa elezione alla presidenza degli Stati Uniti di Donald Trump, il governo indiano annunciò a sorpresa che i cittadini avrebbero avuto 50 giorni per andare in banca a depositare o sostituire tutte le banconote da 500 e 1000 rupie,…

di MATTEO CORSINI Da tempo in Germania è elevato il dissenso nei confronti della politica monetaria della Bce, la quale, avendo non solo portato a zero bensì in territorio negativo i tassi in interesse, ha fortemente penalizzato quei risparmiatori (e pare non siano pochi) abituati a investire in strumenti a reddito fisso. La cosa non…

di PORTER STANSBERRY Credo che siamo di fronte a una grande crisi monetaria. E la cosa divertente è che sta accadendo tutto ciò che dissi sarebbe potuto accadere. L’oro è salito da 700 dollari nel dicembre 2008 a 1.200 dollari per oncia nel dicembre 2014. L’argento è aumentato di circa il 50%. La cattiva notizia…

di MATTEO CORSINI La Cina è un Paese enorme, con oltre 1.3 miliardi di abitanti, che negli ultimi tre decenni ha vissuto uno sviluppo significativo, partendo peraltro da una situazione di forte arretratezza, perché evidentemente il modello maoista non solo toglieva libertà alle persone, ma non funzionava neppure in economia. D’altra parte, agli esperimenti socialisti…

di MATTEO CORSINI Tra i difensori a prescindere dell’operato della Bce c’è indubbiamente Donato Masciandaro, il quale ha di recente avanzato l’idea che la Bce emetta direttamente moneta elettronica che arrivi agli utilizzatori senza passare per le banche commerciali. Masciandaro inizia con un “sobrio” apprezzamento della politica dei tassi di interesse negativi: “A partire dal…

di MATTEO CORSINI Pochi giorni fa la Bundesbank ha reso noti gli esiti di uno stress test condotto sulle banche tedesche, fallito da circa 70 di esse, mettendo in evidenza come la politica monetaria ultraespansiva stia avendo effetti negativi sulla redditività (quindi sulla stabilità, a lungo andare) delle stesse. La notizia è stata accolta in…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi