di REDAZIONE Quattordici paesi del Nord e Sudamerica, compresi gli Stati Uniti, hanno chiesto al Venezuela di rilasciare i prigionieri politici e “ristabilire la democrazia” tenendo elezioni. Tuttavia non hanno dato corso alla proposta del capo dell’Organizzazione degli Stati americani (Osa) di sospendere il Venezuela dal gruppo internazionale. Il comunicato congiunto – firmato da Argentina,…

di MARIETTO CERNEAZ In una delle ultime riunioni del Parlamento catalano, la CUP ha esortato il governo a “darsi una mossa” per quel che concerne la realizzazione del referendum per l’indipendenza, che ufficialmente è stato annunciato per settembre. Il tutto è avvenuto durante la discussione dell bilancio ed Eulalia Reguant ha detto: «Ora inizia il …

di MARIETTO CERNEAZ La frase «Se non hanno più pane, che mangino brioche», anche se precedente, è attribuita alla regina Maria Antonietta, che l’avrebbe pronunciata riferendosi al popolo affamato, durante una rivolta dovuta alla mancanza di pane. Maduro, il presidente del Venezuela, riesce a fare anche di peggio e se qualche panettiere decide di sfornare…

di MARIETTO CERNEAZ Il giorno in cui la Regina Elisabetta ha dato il suo imprimatur sulla Brexit, tutta la stampa italiana s’è accorta che la Scozia vorrebbe tornare a fare un referendum per ottenere l’indipendenza e restare nell’UE. A differenza che in Inghilterra e Galles, e come in Irlanda del Nord, in Scozia nel referendum…

di FRANCO CAGLIANI Il premier irakeno ha sempre detto all’indipendenza e sì alla federazione, viceversa Barzani ha sempre affermato il contrario, forte dei sondaggi che davano i kurdi favorevoli al distacco dall’Iraq con percentuali ben oltre il 90%. Ora, pare davvero che il dado sia tratto e il Kurdistan marcia spedito verso la secessione. Pare…

di MARIETTO CERNEAZ Esattamente come Madrid con la Catalogna, la Cina non ne vuole sapere di indipendenza dalle parti di Taiwan. Non a caso appena insediato, Trump telefonò alla presidente di Taiwan, Tsai Ing-wen scaldando gli animi dei cinesi. Secondo il premier cinese, Pechino si impegnerà  a mantenere relazioni pacifiche con l’isola, anche per garantire …

INDIPENDENZA CATALANA: MAS CONDANNATO A 2 ANNI DI INTERDIZIONE

di REDAZIONE Due anni di interdizione dai pubblici uffici: è la condanna inflitta all’ex presidente della Catalogna, Artur Mas, per aver promosso nel 2014 il referendum per l’indipendenza da Madrid della Regione Autonoma spagnola. L’ex governatore dovrà anche pagare per un anno una multa di 100 euro al giorno. Mas è stato riconosciuto colpevole di…

di REDAZIONE Un secondo referendum sull’indipendenza della Scozia sarebbe “divisivo” e provocherebbe “enorme incertezza economica”. Lo ha annunciato il governo britannico, dopo che il primo ministro scozzese ha annunciato i piani per una nuova consultazione. “Un altro referendum sarebbe divisivo e provocherebbe enorme incertezza economica nel peggior momento possibile”, ha affermato Downing Street in una…

di REDAZIONE Perché circa la metà dei cittadini della Catalogna si dice favorevole all’indipendenza dalla Spagna? A che punto è la “road map” verso un nuovo Stato disegnata dal governo regionale catalano (Generalitat de Catalunya), con un referendum popolare sull’indipendenza programmato per il settembre del 2017? E quali sono gli scenari possibili in vista della…

CALIFORNIA, IL 41% DEI REPUBBLICANI FAVOREVOLE ALLA SECESSIONE

di FRANCO CAGLIANI Di secessione californiana abbiamo sempre scritto (vedi qui), in anticipo su tutti gli altri mezzi d’informazione. Ma ora che Trump è presidente degli Usa, la “Calexit” non viene più trattata come fosse una goliardata, ma viene presa sul serio, tamente sul serio che l’organizzazione Rasmussen reports, ha elaborato un sondaggio in merito.…

di MARIETTO CERNEAZ Il Movimento 5 Stelle ha inviato una delegazione a Caracas per la commemorazione della morte di Hugo Chàvez. Giusto, il partito un po’ nazi ed un po’ comunista – che aspira al governo dell’Italia non può che avere il Venezuela come esempio. E poi, non dimenticatelo mai, Chavez prima e Maduro oggi,…

di PAOLO GATTI E’ stato un precursore dell’indipendenza dallo Stato italiano, ma non attraverso il distacco di un pezzo di territorio dallo stivale, bensì costruendo una piattaforma galleggiante al di fuori del suo territorio. Stiamo parlando dell’ingegnere Giorgio Rosa, che sognava di costruire la sua “Isola delle Rose” (Insulo de la Rozoj) al largo di…

di MARIETTO CERNEAZ La Serbia ha ribadito che non riconoscerà mai l’indipendenza del Kosovo. Lo ha espresso, il 27 febbraio scorso, intervenendo a New York ad una seduta del Consiglio di sicurezza dell’ONU il presidente Tomislav Nikolic: “Voglio essere chiaro ancora una volta – la Serbia non riconoscerà il Kosovo, qualsiasi cosa ci venga offerta…

IL MAROCCO ANNUNCIA IL RITIRO DAL SAHARA OCCIDENTALE

di REDAZIONE Il Marocco ha annunciato il ritiro da una delle zone contestate del Sahara Occidentale, causa di forti tensioni con gli indipendentisti del Fronte Polisario. Ma c’è chi teme che possa riesplodere la guerra. Il Sahara Occidentale è un’ex colonia spagnola del continente africano, annessa unilateralmente dal Marocco nel 1975. E’ ricca di fosfati…

di MARIETTO CERNEAZ Donald Trump  è sempre in prima pagina e, stavolta, torna a tocca il tasto delle tasse, rispondendo ai suoi molti critici; insomma il presidente americano annuncia tagli alle  tasse e alle regole imposte alle aziende:  «Grande ottimismo per il  futuro delle aziende Usa, e posti di lavoro», scrive su Twitter il presidente…

di FRANCO CAGLIANI La follia statalista traspare da molti segnali diversi, non solo in Italia. In Svezia, ad esempio, siamo al punto che un’impresa preferisce pagare più tasse che mettere i soldi in banca. IL caso, lo racconta il Financial Times che spiega “come dietro il forte surplus registrato dai conti pubblici svedesi nel 2016…

di MATTEO CORSINI “Come può essere che il principale problema della Grecia siano le pensioni troppo generose, quando il 43% dei pensionati riceve meno di 660 euro al mese”? Lo ha detto Effie Achtsioglou, il ministro del lavoro in Grecia. Come periodicamente accade dal 2010, lo stato di insolvenza della Grecia torna a fare notizia.…

di MARIETTO CERNEAZ Il riconoscimento dell’indipendenza del Kosovo da parte della Spagna non avrebbe ripercussioni nella politica interna spagnola. Suonano di cattivo gusto le parole del presidente kosovaro Hashim Thaci in un’intervista all’agenzia spagnola “Efe” ripresa dalla stampa locale. “Non possono essere fatti dei paragoni tra la questione del Kosovo e quella della Catalogna”, ha…

di REDAZIONE Anche se ce la siamo un po’ dimenticata, la Grecia è un paese fallito, si sa da tempo. Che a pagare debbano essere i greci è anche ovvio, nonostante gli aiuti arrivino anche da altri contribuenti europei. Nonostante le false promesse del comunista Tsipras, che minacciava Grexit e uscite dall’euro, ecco che è…

di Llewellyn H. Rockwell Alcune delle nostre assunzioni sono così profondamente radicate che noi stessi non riusciamo ad accorgerci di esse. Ad esempio: tutti danno per scontato che sia normale per un paese di 320 milioni essere diretto da un’unica autorità centrale. L’unico dibattito che ci è permesso avere è su chi dovrebbe essere scelto…

IL LIBRO DEGLI INCUBI DEL SOCIALISTA FRANCESE

di MATTEO CORSINI Se Marine Le Pen parla a vanvera di “patriottismo”, non certo migliori sono le uscite di chi correrà per la presidenza francese dall’estremo opposto, ossia il socialista Benoit Hamon. Il quale propone una sorta di libro dei sogni, che in realtà per chi ha un minimo di sensibilità liberale sarebbe un libro…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi