di MARIETTO CERNEAZ Lo sappiamo, il Venezuela sta vivendo una delle peggiori crisi economiche del globo, con un tasso indomito di iperinflazione che scioglie ogni giorno il potere d’acquisto dei venezuelani, prodotto della cattiva gestione economica e della fuga di capitali dalle casse della nazione. Una rappresentazione grafica di come questo problema si sia aggravato…

di MARIETTO CERNEAZ Da tempo, le sorti della regione sono affidate al movimento politico Madhesi Jana Adhikar Forum il cui leader Upendra Yadav ha sempre promesso battaglia, assicurando che il Madhesh prima o poi sarebbe stato riconosciuto come regione autonoma. Ieri, in Nepal, a Lahan, nel distretto di Siraha, il consiglio nazionale dell’Alleanza per i…

di MARIETTO CERNEAZ Mentre Juand Guaidó percorre il Venezuela in lungo e in largo, ricordando i tre punti cardine del suo programma (fine dell’usurpazione, governo di transizione ed elezioni libere) e che non è esclusa alcuna opzione, il repubblicano Marco Rubio, che tra tutti è quello che più di ogni altro vuol vedere la fine…

di REDAZIONE FONTE: Notizia Video…

di MARIETTO CERNEAZ Gli indipendentisti catalani hanno organizzato per oggi a Madrid una marcia in nome della democrazia e del diritto di scelta e le autorità hanno dispiegato nelle vie del centro oltre 500 agenti. Una marea gialla a Madrid insomma. La sovranità catalana e i sostenitori del diritto all’autodeterminazione dell’intero Stato hanno tinto il…

di LEONARDO FACCO Probabilmente, si tratta solo di una provocazione e lei stessa lo sa, ma Gloria Álvarez – libertaria guatemalteca con centinaia di migliaia di followers sui social – ha annunciato la sua candidatura alle elezioni presidenziali del paese in cui è nata. La bella libertaria, 34enne, è preparatissima, conosciuta in tutto il mondo,…

di SEPPO SAMULI Il governo di coalizione finlandese si è dimesso venerdì scorso, un mese prima delle elezioni generali, affermando di non essere in grado di realizzare un pacchetto di riforme sanitarie che è ampiamente considerato di cruciale importanza per garantire la riduzione della spesa pubblica e garantire sostenibilità a lungo termine al bilancio statale.…

LA DURA VITA DEI KURDI NELLE PRIGIONI TURCHE

di GIANNI SARTORI Attualmente il numero complessivo delle carceri presenti in Bakur (il Kurdistan sottoposto all’amministrazione turca) e Turchia è di 384. In dettaglio: 291 prigioni chiuse, 70 prigioni libere indipendenti, 3 strutture penali giovanili, 8 prigioni chiuse per donne, 5 prigioni aperte per donne e 7 prigioni chiuse per minori. Ma per Erdogan –…

di REDAZIONE SE Junqueras, uno degli indipendentisti catalani in galera (e a processo) sarà capolista di ERC alle prossime elezioni spagnole – ERC è il partito di maggioranza relativa oggi in Catalunya – Carles Puigdemont sarà capolista del Partito Democratico Europeo Catalano alle Europee del 26 maggio. Lo ha annunciato il direttivo del PDeCat, sottolineando…

RUSSIA, PASSA ALLA DUMA LA LEGGE CONTRO LE OFFESE ALLA PATRIA

di MARIETTO CERNEAZ In fondo, mica è da molto che è caduta l’Unione Sovietica e Putin, ahinoi, qualche ruggine di quel periodo ce l’ha ancora addosso. Così è che “la Duma”, la camera bassa del parlamento russo, ha approvato una legge che punisce la pubblicazione su Internet di informazioni che offendono i simboli patriottici, la…

di JUAN FORERO “Nessuno batte l’iperinflazione, nessuno”, ha detto Cordivani, il cui padre ha fondato un calzaturificio 55 anni fa. “Lavoriamo solo per cercare di coprire le nostre spese. Eh già, perché un tasso di inflazione di due milioni di punti percentuali sta devastando la domanda, devastando un settore manifatturiero un tempo vivace. Chi produce,…

di ARTURO DOILO Se Fidel Castro, il criminale Fidel Castro, avesse letto Mises anziché Marx, avrebbe capito che “il capitalismo trasforma i beni di lusso in necessità, mentre il socialismo trasforma le necessità in beni di lusso”. Purtroppo, il barbuto assassino cubano ha trovato più entusiasmanti, ed utili, le sciocchezze ideologiche del barbone di Treviri…

di MARIETTO CERNEAZ Dopo l’attacco suicida di un paio di settimane fa, nel Kashmir occupato dall’India, che ha portato all’uccisione di 44 soldati da parte di un gruppo accusato di legami con l’intelligence di Islamabad, ha riacceso le polveri tra due Stati confinanti, che dai tempi dalla liberazione dagli inglesi si guardano in cagnesco. “Sarà…

di REDAZIONE La legge di Gresham, teorizzata dal mercante e banchiere inglese Thomas Gresham nel XVI secolo, afferma l’assunto per cui “la moneta cattiva scaccia quella buona”. Ora, in Venezuela succede che la moneta cattiva (il bolivar) viene usata per fare borsette da rivendere in Colombia, quella buona (il dollaro) serve per tutto il resto,…

di FEDERICO FERNÁNDEZ “Non ce la facciamo più”, proclama Javier Milei, economista e comunicatore, dal suo account Twitter. Non è solo. Tutto è iniziato qualche settimana fa con un “Twittazo” che invitava la gente a protestare contro le tasse elevate e l’enorme spesa pubblica. L’hashtag #BajenLosImpuestos (#AbbassateLeTasse) è diventato rapidamente un argomento di tendenza. Il…

di MARIETTO CERNEAZ Quando i comunisti vi parlano di democrazia venezuelana, di legittimità di Maduro, di sol dell’avvenire del XXI secolo, sbattetegli in faccia qualche indice internazionale con i dati del fallimento economico chavista, ma soprattutto mostrategli quello relativo al posizionamento del Venezuela nella classifica degli Stati di diritto. Il Venezuela occupa l’ultimo posto nell’Indice…

PACOLLI SCRIVE A VUCIC: RICONOSCETE LA NOSTRA INDIPENDENZA

di REDAZIONE Il vicepremier e ministro degli esteri kosovaro Behgjet Pacolli ha inviato una lettera aperta al presidente serbo Aleksandar Vucic invitando Belgrado ad accettare la realtà e a riconoscere l’indipendenza del Kosovo. In quella che ha definito una ‘lettera di buona volontà, Pacolli – come riferito dai media serbi – sostiene che Vucic ha…

È UNA CUPOLA MILITARE, E CRIMINALE, CHE GOVERNA IL VENEZUELA

di ANONIMO VENEZUELANO La storia democratica venezuelana, iniziato nel 1958 con la caduta dell’ultimo regime militare, si è concretizzata con la cessione del potere ad un regime civile. I soldati ritornarono nelle loro caserme e furono sottoposti al compimento del loro lavoro professionale. L’arrivo di un nuovo sistema elettorale, che ha permesso un cambio di…

di GERMÁN CARÍAS Il sociologo Luis Pedro España ha avvertito che, secondo il “National Survey of Living Conditions (Encovi)”, in considerazione dell’attuale crisi in Venezuela, 800.000 bambini sono a rischio di malnutrizione a causa della carenza di cibo. Pedro España ha detto che secondo i dati gestiti da Encovi sui tassi di povertà nel paese,…

di MARIA OROPEZA* Ricordo la mia infanzia ascoltando le trasmissioni a reti unificate di Hugo Chavez, che sembravano infinite. Se non avevate qualche abbonamento con i media internazionali per la vostra televisione, era quasi impossibile guardare qualsiasi programma di intrattenimento o cartoni animati, non si poteva non ascoltare gli aneddoti, le fallacie e le pessime…

di PAOLO L. BERNARDINI Tra gli anniversari, dimenticati o quasi, del 2018 da poco trascorso, vale la pena di soffermarsi sul primo dicembre. Siamo in Islanda. E’ un’isola felice? Su questo torneremo. Ma il suo caso è molto interessante perché la sua indipendenza è frutto di un processo molto lungo, e in generale la lunghezza…

error: Content is protected !!