di ARTURO DOILO Da anni, José Ángel Rodríguez Araña è stato uno dei ribelli contro il regime di Nicolás Maduro. È il primo luogotenente delle Forze Armate Nazionali Bolivariane (FANB) del Venezuela che, alla fine del 2019, ha pianificato l’operazione Aurora dal Perù. Aurora è l’operazione – sostenuta dalla Resistencia – con cui Rodríguez Araña…

JOHNSON: NO AD UN SECONDO REFERENDUM PER LA SCOZIA

di REDAZIONE Il governo britannico non intende trasferire all’assemblea locale di Edimburgo il diritto di convocare un secondo referendum sulla secessione della Scozia da Londra dopo quello del 2014 suggellato dal no della maggioranza. Lo scrive il premier britannico Boris Johnson in una lettera diffusa oggi in risposta a quella ricevuta alcune settimane fa dalla…

di REDAZIONE (Agenzia) – La presidente uscente taiwanese, Tsai Ing-wen, è stata rieletta per un secondo mandato, con un forte sostegno a premiare la sua ferma posizione contro la Cina. Sconfitti Han Kuo-yu, del Partito nazionalista, che ha ammesso la disfatta e chiamato Tsai per congratularsi, e James Soong, del piccolo Partito prima il popolo.…

PUIGDEMONT: PRESTO TORNERÒ IN CATALOGNA

di REDAZIONE “In Catalogna intendo tornare molto molto presto, molto rapidamente”. Lo ha annunciato oggi l’eurodeputato Carles Puigdemont conversando con i giornalisti oggi a Strasburgo. “L’immunità non si fermi ai Pirenei”, ha precisato. L’ex presidente catalano si è auto-esiliato in Belgio a fine 2017, all’indomani del tentativo di secessione. Il 20 dicembre ha vinto la…

di REDAZIONE La Republika Srpska (Rs), l’entità a maggioranza serba della Bosnia-Erzegovina, celebra oggi la sua Festa nazionale per l’anniversario dell’atto di secessione della componente serba di Bosnia, avvenuto il 9 gennaio 1992. Nonostante la Corte costituzionale di Bosnia-Erzegovina a Sarajevo abbia dichiarato tale ricorrenza illegittima e discriminatoria nei confronti di croati e musulmani, la…

di LORENZO LAMPERTI Il primo mese del 2020, a meno di stavolta imprevedibili colpi di scena, si chiuderà con un evento storico: la Brexit. Il Regno Unito uscirà formalmente dall’Unione europea, anche se poi per tutti i negoziati tra Londra e Bruxelles si aprirà una fase di transizione che potrebbe essere anche molto lunga. Una…

HONG KONG NON È MACAU, DOVE LA LIBERTÀ NON È PER TUTTI

di PAOLO BERNARDINI La libertà è un salto nel vuoto. O, spesso, è avvertita come tale. E dunque non è una cosa per tutti. Ricordo la mia ultima visita a Macau, a proposito di salti. Mi rivolgo ad una bellissima poliziotta alta e bionda – strano in una terra popolata quasi solo da cinesi –…

di REDAZIONE Trema il settore del turismo in Argentina, dove la nuova “tassa di solidarietà“, che impone una tassa del 30% sulle spese in valuta estera, potrebbe scoraggiare potenziali viaggiatori. È entrata in vigore il 23 dicembre la cosiddetta tassa “per un’Argentina inclusiva e solidale”, nell’ambito di una serie di misure adottate dal nuovo governo…

di REDAZIONE Colpo di scena in Venezuela dove il presidente Nicolas Maduro ha riconosciuto come nuovo presidente del Parlamento Luis Parra. Il deputato si era autoproclamato come successore di Juan Guaidò, per evitarne la rielezione. L’opposizione ha condannato l’azione come “un colpo di Stato parlamentare” e 100 deputati per tutta risposta hanno eletto Guaidò come…

di REDAZIONE La Spagna ha (quasi) un governo, da domani: lo guiderà Pedro Sanchez e sarà formato dall’alleanza fra i suoi socialisti e la sinistra estremista e chavista di Podemos di Pablo Iglesias, più i nazionalisti baschi del Pnv. La fumata bianca, attesa dopo mesi di impasse e quattro elezioni anticipate in quattro anni, è…

di REDAZIONE “La giustizia belga riconosce la nostra immunità e decide di sospendere il mandato di arresto ed estradizione!”. Lo scrive su Twitter l’ex presidente catalano Carles Puigdemont, a cui è stato riconosciuto lo status di eurodeputato soltanto sette mesi dopo la sua elezione al parlamento europeo, insieme al suo ex ministro Toni Comin. I…

VENEZUELA, BURGER KING ACCETTA PAGAMENTI IN BITCOIN

di MARIETTO CERNEAZ È noto che la situazione economica del Venezuela non è esattamente la migliore del mondo, anzi. La dittatura reprime e il governo controlla ciò che entra, ciò che esce, chi compra e chi no. Presumibilmente, i cittadini con risorse hanno cercato il modo di risparmiare il loro denaro, sia sotto forma di…

HONG KONG, 1 MILIONE IN PIAZZA CONTRO LA POLIZIA A CAPODANNO

di REDAZIONE Gas lacrimogeni e spray urticante contro la folla pacifica, manifestanti che rispondono con bombe molotov: è esplosa la violenza alla protesta, autorizzata, dei manifestanti pro-democrazia radunati il giorno di Capodanno nelle strade di Hong Kong. Sono stati oltre 1 milione, secondo gli organizzatori, i manifestanti che hanno partecipato alla marcia pro-democrazia di Hong…

di PAOLO BERNARDINI Vorrei chiudere l’anno vecchio – e iniziare il nuovo – con un omaggio ad un paese di  di 721, 5 chilometri quadrati – meno del doppio della provincia di Monza-Brianza, poco più della metà della provincia di Como, per intenderci – che è da sempre un’oasi di libertà economica, e dove la…

di REDAZIONE Per chi continua a credere che il seasteading sia un’opportunità per la libertà, ecco che la tecnologia arriva per dare una mano. Dopo il primo tentativo in Thailandia (riuscito, ma abbattuto dal governo thailandese, vedi qui), ora si guarda a Panama, anche se per ora si tratta solo di edificare le nuove strutture.…

di PAOLO L. BERNARDINI Forse un’ottima ragione per visitare un avamposto sperduto del mondo come la città di Kashab in Oman, nella piccola exclave dell’Oman e enclave degli Emirati che è il Musandam, un lembo di terra che si affaccia sul punto più stretto del Golfo Persico, lo stretto di Hormuz, è quella che servono…

di REDAZIONE Dopo la vittoria dei conservatori e di Boris Johnson, sostenitore della Brexit, alle ultime elezioni britanniche è tornato di attualità il tema dell’indipendenza della Scozia. Diverse elezioni hanno dimostrato infatti che una maggioranza degli scozzesi (il 62 per cento al referendum sulla Brexit) non vede di buon occhio l’abbandono della Ue. Che cosa…

di CHARLIE PAPINI Lo scontro fra il Golia comunista cinese ed il Davide liberista Hong Kong, potrebbe finire in modo diverso rispetto a come lo raccontano le sacre scritture. Xi Jinping, qualche giorno fa da Macao, ha ribadito che non vuole interferenze, ergo la Repubblica fondata da Mao vuole papparsi la piccola città-stato, vero faro…

di REDAZIONE La Sturgeon ha inviato ieri a Downing Street un documento di 40 pagine dall’eloquente titolo «Il diritto della Scozia a scegliere», che presenta le ragioni per cui è «giusto e democratico» che ci sia un secondo referendum sull’indipendenza. «È un principio democratico fondamentale che le decisioni sul futuro costituzionale della Scozia siano prese…

di MARIETTO CERNEAZ Nella città-stato più libera del mondo, dove il gigante comunista cinese vuole mettere fine a cotanta libertà, spuntano come funghi i cosiddetti “negozi gialli”, una rete di esercizi commerciali che sostiene i manifestanti pro-democrazia. Si tratta di una rete che si sta allargando tra le strade dell’ex colonia britannica e la loro…

di RON PAUL “Eravamo privi della più basilare comprensione dell’Afghanistan. Non sapevamo cosa stessimo facendo”. Così ha detto il generale Douglas Lute, che ha supervisionato la guerra degli Stati Uniti in Afghanistan sotto i presidenti Bush e Obama. Diciotto anni dopo la guerra più lunga della storia degli Stati Uniti, stiamo finalmente scoprendo, grazie a…

error: Content is protected !!