di GIAN LUIGI LOMBARDI CERRI Gli sbarchi (o meglio i traghetti gratuiti ) si susseguono incessantemente e così pure aumentano i morti. Le prefiche dei mezzi di comunicazione seguitano a piangere, ma con un obbiettivo surrettizio: trovare qualcuno che “cacci il grano” onde poter continuare il gioco. Con i soldi in tasca i morti sono…

di REDAZIONE il presidente della Catalogna, Artur Mas, ha annunciato che domani apporra’ la sua firma alla legge regionale che convoca gli elettori della Catalogna per la consultazione non referendaria, cioè non vincolante, del 9 novembre PROSSIMO sull’indipendenza della regione dalla Spagna. “Sabato firmerò il decreto per convocare il voto, esattamente come avevo promesso”, ha…

INDIPENDENZA DELLA SCOZIA, MURRAY FA UN PASSO INDIETRO

di VITO POSSENTI Ricordate le dichiarazioni a favore dell’indipendenza scozzese del campione di Wimbledon (vedi qui)? Ora, Andy Murray è tornato a parlare della questione relativa all’indipendenza della Scozia, ma facendo qualche passetto all’indietro. Lo scozzese aveva twittato: “Grande giorno per la Scozia oggi! L’assenza di campagne negative in questi giorni ha totalmente invertito il…

di PAOLO GATTI Su queste pagine è stato scritto: dopo il referendum scozzese, nulla sarà più come prima per chi ha l’indipendentismo nel cuore. Sempre su MiglioVerde è stato riportato (qui e qui) che il Galles guardava agli accadimenti scozzesi per darsi una mossa. Ed ora, ci siamo. I nazionalisti gallesi (Plaid Cymru), infatti, cercano…

di MARIETTO CERNEAZ Anche se la sconfitta l’hanno accettata, gli indipendentisti scozzesi hanno già iniziato una nuova campagna per la secessione della Scozia dalla Gran Bretagna. Infatti, migliaia di sostenitori della separazione di Edimburgo da Londra hanno lanciato sui social network una nuova campagna dal titolo “45%”, sperando di convincere quelli che hanno deciso di…

di REDAZIONE Non c’è consultazione senza broglio? Mah… fatto sta che sono già spuntate le accuse di qualcuno che non tutto è andato bene nello spoglio delle schede o nell’identificazione degli elettori. Puntualmente – si legge in in alcuni siti Intenet – ieri mattina il giornale della capitale scozzese, Edimburgnews, riporta la notizia che la…

di MAURO MARABINI Riflessioni su Monaco. E’ un luogo per solo ricchi? La risposta é no, vi sono é vero molti ricchi e qualche super ricco,ma la quasi totalità dei residenti appartiene a quello che viene definito ceto medio produttivo e  vi sono tanti salariati. Monaco é la residenza di molte persone agiate e titolari…

di GIANMARCO LUCCHI Il giorno dopo il referendum scozzese, ecco la risposta della Catalunya. Dopo un intenso dibattito in una sessione plenaria straordinaria su cui erano fissati gli occhi di tutta la Catalogna, ma anche dell’intera Spagna, oggi il Parlamento catalano ha approvato definitivamente la legge per la convocazione del referendum indipendentista del 9 novembre.…

del DIRETTORE Vedete cosa significa essere persone serie e politici responsabili: Alex Salmond ha perso il referendum in Scozia e oggi pomeriggio si è dimesso sia da primo ministro Scozzese che da leader dello Scottish National Party.  Salmond non accettera’ nemmeno la nomination alla conferenza annuale del Snp a novembre e si dimettera’ da primo…

DI DAVID CAMERON* Il popolo della Scozia ha parlato. È un risultato chiaro. Ha mantenuto il nostro paese di quattro nazioni, unito. Come milioni di altre persone, io sono felice. Come ho detto durante la campagna, mi si sarebbe spezzato il cuore a vedere il nostro Regno Unito giunto al termine. E so che il…

di REDAZIONE Alle 8 (ora nostra) in Scozia sono stati aperti i seggi per lo storico referendum sull’indipendenza. Si andrà avanti a votare fino alle 23 ed è prevista una altissima affluenza alle urne, mai registrata in nessuna elezione precedente. I risultati dovrebbero intuirsi già nella notte, anche se i definitivi sono previsti nella giornata…

di REDAZIONE Fra le tanti voci che si sono rincorse alla vigilia del referendum scozzese, fra catastrofismi e promesse paradisiache in caso di vittoria del sì, una della più originali è quella che riporta la volontà di Rupert Murdoch di spostare la sede del suo impero mediatico da New York alla Scozia. La voce, che…

di REDAZIONE Si fa scorta di spillette, volantini e palloncini azzurri con la scritta bianca ‘Yes’. Sara’ di sicuro necessario un altro viaggio, ma intanto si va nel west-end di Glasgow, la più grande città della Scozia, quella che forse più di altre – si dice da queste parti – racchiude in se’ lo spirito…

ARA ÉS L’HORA! LA VOLONTA’ CONDIVISA DI UN POPOLO

di CHIARA BATTISTONI Barcellona –  11 settembre: un’alba che non dimenticherò più, preludio di una giornata che segnerà il futuro dell’Europa dei Popoli, senza retorica, con la forza dirompente dell’entusiasmo e della determinazione di questo popolo un po’ spigoloso come la lingua che parla, fiero e audace, capace di mostrare al mondo intero, con dignità…

di FRANCO CAGLIANI Oggi, l’Huffigton Post ha persino rilanciato una notizia secondo cui “il mostro di Lockness lascerebbe la Scozia in caso di indipendenza“. Un giorno sì e l’altro anche piovono notizie su disastri economici in caso di indipendenza scozzese e fuga di banche. Il valore della sterlina, non certo per ragioni economiche ma per…

di MARIETTO CERNEAZ La storia, anche la più remota, sembra ritornare e i diversi clan scozzesi rimangono divisi sull’indipendenza del loro paese come tanti anni fa, ai tempi di William Wallace. Come scritto in un documento pubblicato dallo Standing Council of Scottish Chiefs (Scsc), che riunisce 120 dei 140 capi, si afferma la loro neutralità…

di CARLO CAGLIANI Certo che è rocambolesco ‘sto fatto: mentre la Lega (sempre più Sud che Nord) si vergogna di farlo, la televisione francese parla apertamente di Padania (il Veneto è inglobato), in un articolo rilanciato oggi sul suo sito in cui parla di Europa dei popoli. (vedi immagine qui a lato, clicca per ingrandire).…

di GIANLUCA MARCHI da Barcellona Undici chilometri di due delle vie più importanti e grandi di Barcellona, la Diagonal e la Gran Via alle 17.14 di oggi sono state riempite all’inverosimile dal popolo catalano a formare la V della Diada per rivendicare il diritto di votare sull’indipendenza il prossimo 9 novembre. Quante persone? Gli organizzatori…

di FRANCO POSSENTI Chi sa quando nacque la Union Jack? La bandiera britannica che tutti conoscono, ha visto i suoi natali el nel 1801, in seguito all’annessione dell’Irlanda, dall’unione della croce rossa di St George (il Re d’Inghilterra), la croce bianca su fondo blu di St Andrea (scozzese) e quella rossa obliqua di St Patrick…

di GIANLUCA MARCHI da Barcellona La Catalunya da ieri sera, con l’avvio delle celebrazioni ufficiali della Diada, rivendica a gran voce di non essere una democrazia dimezzata, dove la libertà è asfittica e legata, proprio come la ragazza che ieri mattina attirava l’attenzione di turisti e non sulla Rambla: stesa per terra, avvolta nella propria…

di REDAZIONE Mentre gli scontri si alternano con qualche tregua, il messaggio politico che giunge dall’Ucraina Orientale è chiarissimo, come da referendum celebrato qualche mese fa. E’ fuori discussione qualsiasi discorso o piano su uno “statuto speciale”. Lo ha affermato il vice premier con delega per gli Affari Sociali del governo separatista di Donetsk Alexander…

error: Content is protected !!