di MARCO PERUZZI* Sarà dato alle stampe entro il mese di Settembre “Padania separatista. In lotta contro Roma”, il nuovo libro dell’Associazione Gilberto Oneto edito da Leonardo Facco Editore che, come sempre, sarà inviato in anteprima ai soci dell’Associazione in regola con l’iscrizione per il 2020, ma che eventualmente potrà essere acquistato anche dai non…

di GIANFRANCO MIGLIO* Quando ho ricevuto il materiale che gli organizzatori di questo convegno mi hanno mandato, ho fatto un salto sulla mia seggiola, perché ho visto esaltata quest’idea del “Popolo Sovrano”, e allora mi sono detto: “Non pensano a una costituzione federale”, perché voi sapete che la caratteristica di una costituzione federale è che…

di PAOLO L. BERNARDINI Il libro di Carlo Lottieri, amabilmente prefato da Luigi Marco Bassani, merita di essere letto e meditato per diversi motivi. Pubblicato a fine luglio 2020 come numero 144 della storica collana “Oche del Campidoglio”, presso Liberilibri di Macerata – la creatura di Aldo Canovari che da decenni aiuta il pubblico italiano…

di MASSIMO INTROVIGNE Enghebatu Togochog è il direttore del Southern Mongolian Human Rights Information Center (SMHRIC). In un articolo pubblicato in giugno, Bitter Winter ha riferito delle violazioni dei diritti umani e dell’eradicazione della cultura mongola attuata dal PCC nella Mongolia Interna (che i mongoli preferiscono chiamare «Mongolia meridionale»). Ora, dal suo ufficio a New…

di REDAZIONE Da Brescia (dove fuori dal tribunale arringavano centinaia di indipendentisti) a Rovigo (dove invece hanno ascoltato la sentenza di primo grado in beata solitudine) per essere condannati. Questa è la sorte toccata ad alcuni veneti, conosciuti come quelli del “Tanko 2”, costruito in un capannone di Casale Di Scodosia, nell’aprile del 2014. La…

LISSA, LA GRANDE VITTORIA DEGLI EREDI DELLA SERENISSIMA

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO A Lissa il 20 luglio 1866 gli eredi della Serenissima (veneti,istriani e dalmati) ossatura della marina asburgica sconfissero clamorosamente la marina italiana che tanto baldanzosamente aveva affrontato la battaglia, forte della propria superiorità di uomini e di mezzi. “….deghe drento, Nino, che la ciapemo” così si rivolse l’ammiraglio Tegetthoff al timoniere  e …

di PAOLO L. BERNARDINI Il libro di Giulio Vignoli, L’irredentismo italiano di Nizza e del Nizzardo. Il caso Marcello Firpo (1860-1946) (Settimo Sigillo, Roma, 2015), merita un’attenta lettura, sia per i problemi che esso suscita, di estremo interesse in un contesto indipendentistico, sia questo liberale o nazionalistico (quando le due cose non possono andare insieme),…

di ETTORE BEGGIATO L’insorgenza veneta del 1809 è sistematicamente ignorata dalla storiografia “ufficiale”: nessuna sorpresa per la verità, è tutta la nostra storia veneta che viene sistematicamente nascosta o mistificata, visto che gli storici del regime parlano di “briganti” o di “straccioni”. Napoleone aveva portato il Veneto tutto in condizioni di miseria e disperazione come…

di LEONARDO FACCO Il fallimento dell’indipendentismo nelle aree padane va ascritto ai partiti che dell’indipendentismo hanno fatto un cavallo di battaglia. La principale colpevole è senza dubbio la Lega Nord, che ha trasformato un obbiettivo politico di grande valore in una sceneggiata prima ed in una barzelletta poi, al punto che oggi i Salvini vanno…

di REDAZIONE “Se sei davvero credi all’indipendenza, non dovresti limitarti a richiederla in tempi difficili”, ha dichiarato il comandante regionale dell’Associazione sudtirolese degli Shutzen, Jürgen Wirth Anderlan, in un comunicato stampa. Mentre Roma si prepara a contestare le scelte di libertà decise dal parlamento altoatesino, l’Austria e la Germania stanno tornando riavvicinandosi alla normalità in…

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO E’ doveroso che le regioni che hanno una situazione di emergenza come riportato nel grafico (Lombardia, Piemonte, Veneto) abbiano un comportamento anche opposto a quello dello stato, sfidandolo ed attuando direttive non contemplate dal governo perché da questo sono state abbandonate al loro destino. Questo destino, a questo punto, è bene lo…

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Oggetto: 25 aprile, SAN MARCO, festa nazionale veneta, esponiamo la bandiera veneta! Da sempre nei territori della Serenissima Repubblica Veneta il 25 aprile si onora e si festeggia San Marco. Il leone dell’evangelista è stato l’emblema religioso e politico della Repubblica Veneta, e continua ad essere la bandiera e il simbolo del…

PRIMO DI MARZO, IL CAPODANNO VENETO È ARRIVATO

di ETTORE BEGGIATO Il primo marzo è sempre stato considerato nella storia della Repubblica Veneta il capodanno veneto;  nei documenti e nei libri di storia si trovano le date relative ai mesi di gennaio e febbraio seguite da “more veneto” per sottolineare questa peculiarità veneta: incominciando l’anno veneto il primo di marzo, gennaio e febbraio…

di REDAZIONE Nei locali dell’ Auditorium San Mattia ai Crociferi di Palermo, centinaia di indipendentisti provenienti da tutta la Sicilia si sono ritrovati ​in occasione del primo incontro pubblico di Antudo organizzato per la​ presentazione ai siciliani e alle siciliane delle dieci tesi elaborate per delineare il manifesto fondativo, il panorama politico e culturale dentro…

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Il 20 febbraio 1810 Andreas Hofer, l’eroe tirolese per eccellenza, l’indomito difensore della libertà del Tirolo, veniva fucilato a Mantova dalla soldataglia napoleonica. Vorrei ricordarlo in maniera particolare, riproponendo la lettera che Albino Luciani, allora Patriarca di Venezia, futuro Papa Giovanni Paolo I°, pubblicò nel suo volume “Illustrissimi” assieme ad altre indirizzate…

ONDE FURLANE, 40 ANNI DI RADIO IN LINGUA LOCALE

di ANDREA IOIME Il 2 febbraio 1980 ha segnato l’inizio dei programmi di Onde Furlane, la ‘radio libare dai furlans’, ma la sua nascita è legata a due fenomeni del decennio precedente: la diffusione delle radio libere e la rinascita culturale ed identitaria che accompagna la ricostruzione fisica del Friuli terremotato. Il sisma del ‘76…

di ROBERTO GREMMO La notizia che una delle più vecchie associazioni piemontesiste, il “Sol ëd j’Alp”, ha cessato di operare, mi ha profondamente addolorato. Attivissimo quando era vivo il suo fondatore Gioanin Ross, il sodalizio biellese ha pubblicato per anni un giornale tutto in lingua piemontese che fin dal titolo di “Tron e lòsna” (tuoni…

di REDAZIONE La Biblioteca di Arzignano, ospita nella sede di vicolo Marconi 6, giovedì 23 gennaio alle ore 20.30 un incontro pubblico con Ettore Beggiato, autore di “1439: galeas per montes” e Luca Polo autore di “Independentista”, una panoramica sull’identità veneta attraverso la storia fino alle attuali aspirazioni di autogoverno, toccando il fenomeno più ampio…

di REDAZIONE L’azione dell’UCK era incentrata per lo più su azioni di guerriglia basate sulla conoscenza del territorio da parte delle truppe paramilitari. L’UCK, più precisamente Ushtria Çlirimtare e Kosovës, ovvero l’esercito di liberazione del Kosovo, è venuto a formarsi intorno al 1993 in risposta alle politiche sempre più repressive del presidente della Repubblica di…

di REDAZIONE Prima l’inno tirolese, poi quello nazionale austriaco per ribadire che l’ampia autonomia concessa dallo Stato italiano al Südtirol non può essere considerata un punto di arrivo ma un semplice obiettivo di transizione verso la meta finale cioè l’autodeterminazione. Heimatbund e Südtiroler Schützenbund hanno ribadito la loro posizione in occasione della tradizionale commemorazione dei…

di PAOLO L. BERNARDINI La questione del separatismo, o indipendentismo, può essere affrontata da diverse prospettive. Alcune, e sono la maggioranza, di carattere ideologico, ovvero “impegnato”, e in esse il discorso è animato dalla passione politica e civica, a cui di volta in volta si associa, a mo’ di sostegno, indispensabile, ora la storia, ora…

error: Content is protected !!