di GIORGIO VIGNI* Invio ai giornali questa mia lettera relativa ad un controllo doganale al confine di Chiasso, ma la spedisco anche al Ministro dell’Economia, al Comando Regionale della G.di F. di Venezia e, p.c. al Ministro degli Interni. Giovedi 16 maggio scorso, scendo alla stazione di Chiasso, Svizzera. Nessun tipo di controllo, non vedo…

NEMMENO LA GUERRA FA CHIUDERE BOTTEGA COME FA IL FISCO!

di LUIGI CORTINOVIS Questa è la storia di uno come tanti altri “bottegai”, ma vale la pena raccontarla perché non solo rappresenta la situazione reale di questo paese, ma anche perché per spiegarla basta titolarla così: chiudiamo, il Fisco ci ha stroncati. La storia di questo negozio storico è datata 1896 e iniziò con Guglielmo…

ALITALIA, TRA ERRORI DEL PASSATO E QUELLI FUTURI

di MATTEO CORSINI Rispondendo a interrogazioni alla Camera sulle vicende di Alitalia, il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, ha cercato (maldestramente) di contenere l’esuberanza verbale dei due vice presidenti del Consiglio. Mentre recentemente Luigi Di Maio ha ipotizzato una presenza di soggetti pubblici nel capitale di Alitalia anche superiore al 50% (il fatto è che nessun…

ITALIA, UNA DERIVA CONTINUA E INARRESTABILE

di REDAZIONE Un libro di dieci anni fa, e non certo di qualche libertario, lo diceva senza mezzi termini: l’Italia è un paese in costante declino. Un decennio dopo, quel libro, continua ad essere utile per comprendere come quei dati sono peggiorati e come nessuno è in grado di riformare l’Italia. Non credi? CLICCA E…

di LUIGI CORTINOVIS Partiamo con un sottotitolo adatto: Più di un miliardo in tangenti, centinaia di milioni in retropagamenti, controinchieste di avvocati della compagnia e i massimi vertici del gruppo Eni accusati in tre procedimenti diversi. I lettori dei maggiori quotidiani italiani non lo sono venuti a sapere perché nessuno di quei giornali ne ha…

di LEONARDO FACCO Di solito gli enti pubblici non pagano, ma quando lo fanno beccatevi la sorpresa. Titola il giornale: “Il Comune gli deve 7 centesimi, falegname costretto a fare fattura. Lo sfogo del falegname contro il Comune di Pesaro: “Per incassare 0,07 centesimi, ho speso 25 euro, ossia 357 volte di più di quello…

di LEONARDO FACCO Per quelli che non si fossero accorti, da tre anni vige questa regola, imposta dal Grande Fratello fiscale italiano:  gli aguzzini dell’Anagrafe tributaria devono avere tutte le informazioni relative ai nostri rapporti con gli operatori finanziari! In sintesi: controllano 500 milioni di dati circa sui conti correnti. Ecco l’elenco: codice fiscale, numero…

SVIMEZ: ESISTONO DUE ITALIE, LO DICE LA SANITÀ

di REDAZIONE Nel Mezzogiorno “l’intero comparto sanitario presenta livelli di prestazioni che sono al di sotto dello standard minimo nazionale, come dimostra la griglia dei Livelli Essenziali di Assistenza nelle regioni sottoposte a Piano di rientro: Molise, Puglia, Sicilia, Calabria e Campania, le quali, sia pur con un recupero negli ultimi anni, risultano ancora inadempienti…

di REDAZIONE Lo abbiamo scritto, riscritto e ribadito talmente tante volte da aver perso ogni speranza. Infatti, in tempi di legge finanziaria e finte promesse, riecco apparire lo sconfortante dato del costo dell’energia. In Italia il prezzo lordo dell’energia elettrica per kilowattora “è pari a 16,42 centesimi di euro, valore questo che fa dell’Italia la…

A PROPOSITO DI CONTANTE, LA SCHEDATURA CONTINUA

di LUIGI CORTINOVIS La maggioranza degli italiani starà gioendo, ma un altro pezzo di privacy se ne va. Prelievi e versamenti oltre i 10mila euro saranno monitorati e segnalati all’Unità d’informazione finanziaria per l’Italia. E quando scriviamo prelievi e versamenti, non intendiamo solo quelli unici, ma anche se accumulati in un mese. La “comunicazione oggettiva”…

LA SAI L’ULTIMA? RADDOPPIA LA POVERTÀ ESTREMA

di REDAZIONE Avete votato negli ultimi 10 anni quelli che vi promettevano di uscire dalla crisi e più lavoro? Si. Hanno governato quelli che avete votato? Si. Ecco il risultato: Nel 2017 in 1,1 milioni di famiglie italiane «tutti i componenti appartenenti alle forze di lavoro erano in cerca di occupazione», pari a 4 famiglie…

PICCOLE IMPRESE MASSACRATE DAI CONTROLLI FISCALI

di REDAZIONE Se le tasse sono armi di distruzione di massa, i controlli fiscali sono il loro braccio armato. Secondo il Centro studi di Unimpresa, pmi, artigiani e partite Iva sono osservate speciali dell’amministrazione finanziaria. In un anno sono stati registrati oltre 100mila accertamenti fiscali a carico delle piccole imprese che, con l’85% del totale…

di ARTURO DOILO Milton Friedman sosteneva che “Se paghi le persone per non lavorare e invece le tassi quando lavorano, non sorprenderti se c’è la disoccupazione”. Non si tratta di una frase ad effetto, oppure di un piacevole aforisma, ma di una logica previsione se alle regole basilari dell’economia si sostituiscono quelle stataliste. L’Eurostat, riportando…

di LUIGI CORTINOVIS È stato da poco pubblicato il “Rapporto sulla conoscenza – Edizione 2018” dell’ISTAT. Nel 2016, la quota di persone tra i 25 e i 64 anni con almeno un titolo di studio delle scuole medie superiori era del 60%, inferiore di 17 punti percentuali rispetto alla media europea.   Nel Rapporto c’è…

di LUIGI CORTINOVIS Gli automobilisti stanno bene tosati, pensano a Roma. Ammonta a 73 miliardi di euro il carico fiscale che incombe sui 42,8 milioni di autoveicoli (compresi autobus e camion) presenti nel nostro Paese. Una cifra che, per la Cgia di Mestre, relega gli automobilisti tra le categorie di contribuenti più tartassate d’Italia. Solo…

di LUIGI CORTINOVIS Flat tax, massì serve la flat tax… lanciano come promessa per quest’anno. Poi, spulcia spulcia, ti accorgi che ci sono sempre più tasse e più scadenze. Solo nel mese di gennaio gli adempimenti per dipendenti e pensionati sono dieci in più rispetto all’anno scorso, hanno semplificato, no? C’è la ripresa, no? Piccole…

di REDAZIONE Anche dai primi segnali del 2018, si nota che la ripresa c’è. Quasi l’82% degli italiani cerca ancora impiego rivolgendosi ad amici e parenti: nel terzo trimestre del 2017 – secondo quanto si legge sulle tabelle Eurostat sui metodi per la ricerca di lavoro – la percentuale di chi dichiara di essersi rivolto…

di LUIGI CORTINOVIS Probabilmente va bene così, visto che secondo Coldiretti, rispetto ad un anno fa, è calato del 10% il numero di quelli costretti a utilizzare la tredicesima per pagare tasse. Fatto sta che su 36 miliardi di euro le tredicesime in arrivo per Natale, il 39% degli italiani destinerà la gratifica natalizia alle…

di MATTEO CORSINI La narrazione sul calo delle tasse è sempre stato un must sia per l’affabulatore ottuagenario, sia per il quarantenne fiorentino. Purtroppo la narrazione non ha mai trovato riscontro nella realtà, se non (forse) per una porzione limitata di pagatori di tasse. Non più tardi di ieri, per esempio, Renzi ha proclamato che…

di LUIGI CORTINOVIS Chi sono i nuovi poveri? Gli italiani. I nostri concittadini corrispondono a perfezione all’identikit delle persone a rischio povertà stilato dall’Ue. Nel 2016, in tutta nell’Unione europea, erano 117,5 milioni di persone (il 23,4% della popolazione) quelle in difficoltà o a rischio esclusione sociale. Le persone a rischio povertà sono infatti quelle…

di LUIGI CORTINOVIS Tranquilli, non preoccupatevi, tanto quelli che vi pagheranno le pensioni stanno arrivando dall’Africa, no? Così, continua e si rafforza la fuga degli italiani all’estero: nel 2016 ben 124.076 persone sono espatriate, in aumento del 15,4% rispetto al 2015. E ad aumentare sono soprattutto i giovani: oltre il 39% di chi ha lasciato…

error: Content is protected !!