di LUIGI CORTINOVIS Ieri, abbiamo saputo della Costa Crociere, che ha deciso di portare in Germania parte della sua attività e di trasferire là i lavoratori, circa 160 (ammesso che ci vadano). Sempre ieri, nel Friuli Occidentale, già falcidiato dal perdurare della crisi economica, è ufficialmente fallita la “Lavorazioni Inox”, azienda del Gruppo Sassoli, con…

di LUIGI CORTINOVIS Gli sprechi dello Stato porterebbero a stilare un elenco talmente lungo, da non bastare una mezza enciclopedia per elencarli tutti. Tra i tanti, ne scegliamo uno che riguarda i palazzi presi in affitto dal governo. “Ospitare i Prefetti nei palazzi più prestigiosi dei centri storici – scrive il Fatto Quotidiano – ci…

di LUIGI CORTINOVIS Non c’è settore che sfugga alle legnate del fisco e quando lo Stato ladro si accorge che qualcuno riesce a fare business pagando poche tasse, immediatamente interviene. Risultato? Eccolo: “Cancellato l’evento “Sensation” di Bologna: tassazione passata dal 20 al 48% in un anno. Tutto quello che sta in mezzo – dalla musica…

di LUIGI CORTINOVIS C’è grasso che cola, quindi tutti gli imprenditori non vedono l’ora di poter correre agli sportelli dell’Agenzia delle Entrate per pagare le tasse, che in Italia sono “bellissime”. O no? “Allarme rosso sui pagamenti fiscali: quattro aziende si cinque sono in ritardo sui versamenti fiscali effettuati con il modello F24 predisposto dall’agenzia…

di LUIGI CORTINOVIS ma quale ripresa, sarà un ripresone quello del 2015! Lo dicevano – come da 6 anni a questa parte  –  alla fine dell’anno scorso. Il PIL aumenterà quasi del 2% quest’anno. Poi… no, dell’1,2… anzi no… dello 0,6, ma forse potrebbe magari… Secondo l’agenzia di rating Moody’s il Pil dell’Italia nel 2015…

di LUIGI CORTINOVIS I fallimenti di aziende in Italia non si contano più, è un ecatombe. Anche marchi importanti hanno chiuso i battenti, altri sono in palese difficoltà. Due giorni fa, ad esempio, è toccato ad un’azienda che è stata sugli scudi (già sponsor di Marco Pantani, per chi ha memoria). “Il gruppo Mercatone ha…

di LUIGI CORTINOVIS Nel 2014 non hanno governato i marziani in Italia, ma un tal bischero di nome Matteo e di cognome Renzi. E cosa è accaduto nel paese con la costituzione più bella del mondo? Che – come al solito – le gabelle sono aumentate. “Salgono in Italia le tasse sulla casa. Nel 2014…

di LUIGI CORTINOVIS Ieri, Renzi ha superato sé stesso, ha dichiarato: “Italia in pole position per il gran premio della ripresa”.  Per che cosa non lo ha specificato. Sulla Nuova venezia, l’altro ieri è apparsa anche questa notizia «Vi conviene licenziarvi. Lo dico per il vostro bene». Così si era rivolto Davide Boscolo Mengolin, amministratore…

di LUIGI CORTINOVIS Non serve che faccia alcuna introduzione e nemmeno alcun commento a questa notizia, tratta da “Il Mattino”. Parla da sola. Eccola: “Un salumiere del centro storico regala un panino ad un invalido in difficoltà economiche, ma viene multato perché non ha emesso lo scontrino fiscale. È accaduto a Marigliano dove un gesto…

di LUIGI CORTINOVIS Tra i tanti segnali della ripresa (immaginaria) che sta solo nella testa di Renzi e dei suoi megafoni propagandistici, quello di oggi appare come il più inquietante. Riprendo dalla stampa: “A partire dal 2015 e fino al 2017 saranno assunti 1.100 funzionari erariali, così suddivisi: 400 funzionari nel 2015, 350 unità  nel…

di LUIGI CORTINOVIS Cosa diceva Renzi? Ah sì: “Le famiglie si stanno arricchendo”. Anzi no, forse voleva dire che navigano nell’oro, perché c’è grasso che cola ovunque… Infatti, a conferma di quanto detto dal pupetto fiorentino, il fenomeno della morosità assume ”livelli elevati e moderatamente crescenti nel biennio 2012-2013, ultimi dati disponibili, anche in ragione…

di LUIGI CORTINOVIS Continua a sortire effetti straordinari il governo Renzi, attentissimo a “creare posti di lavoro”, anche attraverso il Jobs Act, di cui si ricorda molta propaganda mediatica e poco altro. La scorsa settimana, il liquidatore della Siena Biotech, dopo un mese di verifiche e approfondimenti vari sullo stato economico/finanziario, ha preannunciato il de…

di LUIGI CORTINOVIS Non solo i dati economici servono a dimostrare il declino di un paese, ma anche altri fattori ne compromettono ogni possibile crescita, tra questi, ovviamente, la mancanza di libertà. Ebbene, c’e’ stata una “regressione brutale” della liberta’ di stampa nel 2014, dovuta a fattori congiunti tra cui l’azione di gruppi islamisti radicali…

di LUIGI CORTINOVIS Da almeno 20 anni, in Italia le riforme pensionistiche sono un insulto all’intelligenza. L’ultima, quella della Fornero è solo la ciliegina sulla torta. Da anni c’è chi sostiene che quello pensionistico non è altro che uno Schema Ponzi organizzato dallo Stato, che terminerà con una truffa colossale per l’attuale e le prossime…

di LUIGI CORTINOVIS Fuori da tutte le sezioni del Pd italiane, ci han messo un manifesto pro-Renzi con sopra scritto: “Stiamo cambiando il paese”. Peccato che si siano dimenticatidi aggiungere “in peggio”! La mancata ripresa dalla recessione sta portando il reddito pro capite dell’Italia a scendere ancora più in basso rispetto alle principali economie dell’Ocse”.…

di LUIGI CORTINOVIS Vogliono nazionalizzare l’Ilva, dopo aver cacciato i vecchi proprietari ed averla sottoposta all’Amministrazione straordinaria, con tanto di magistrati alla guida dell’acciaieria. Quindi, l’Ilva andrà benissimo, no? Ci pensa lo Stato! Eh no, l’Ilva “assediata dai fornitori e dalle imprese che attendono da mesi i pagamenti per i lavori effettuati. Dopo Taranto, dove…

di LUIGI CORTINOVIS Uno, due anni fa le agenzie lanciavano notizie in cui si conteggiavano le ore di cassa integrazione in centinaia di milioni. Ora, quei sussidi stanno finendo ed il conteggio è diverso. L’onda lunga della crisi ne sposta gli effetti dalla cassa integrazione ai licenziamenti. E’ il quadro tracciato dalla Fim-Cisl della Lombardia,…

di LUIGI CORTINOVIS La crisi fa bene alla salute… della casta, che non ha mai perso un centesimo, né uno scranno. Ma alla gente normale che è accaduto? “La stragrande maggioranza degli italiani, il 95%, ritiene che la crisi abbia causato un aumento delle persone che soffrono di disturbi quali depressione, ansia, abuso di alcool…

di LUIGI CORTINOVIS Come hanno compreso anche Federconsumatori e Adusbef, “i dati Istat sulla fiducia dei consumatori non riflettono la reale situazione del Paese”. Ma va? Oggi, vi proponiamo un paio di dati interessanti, che dimostrano come “dalle Alpi alle Piramidi” (ovvero da Nodde a Sud) il parassitismo politico è l’immagina dell’Italia della crescita renziana.…

di LUIGI CORTINOVIS “Aboliremo le Province!”, urlavano tutti i politici prima della scadenza elettorale. Poi, hanno solo abolito la possibilità dei cittadini di votarle, loro preferiscono nominare i galoppini di partito direttamente. Prendiamo il caso di Prato e dell’abolizione della sua Provincia. Cosa è accaduto? Ecco qua: “Accordo sul riassetto delle Province. Regione, Anci e…

di REDAZIONE Mentre a Palermo chiude lo storico “Bar Antica Pasticceria Bristol”, con tanto di dipendenti lasciati a casa, il settore del commercio fa segnare anche la fine, dopo neanche due anni, di Magazzini Maury’s Lascia viale Carducci, Livorno, se ne va. E i suoi quindici dipendenti, la maggiorparte donne e full time a 38…

error: Content is protected !!