Articoli esclusivi per i nostri abbonati

PER AUMENTARE I SALARI DEI LAVORATORI VA ABOLITO IL “SALARIO MINIMO”

di ANTONY DAVIES e JAMES R. HARRIGAN Diciotto stati americani impongono un salario minimo più alto di quello federale fissato a 7,25 dollari all’ora. Tra tutti gli Stati, la California con i suoi 12 dollari all’ora è quella con il salario minimo più alto (il salario minimo nel Distretto della Columbia è 13,25 dollari). Gli…

LA SPAGNA SENZA GOVERNO? VA ALLA GRANDE, COME ACCADDE IN BELGIO!

di LEONARDO FACCO Sei anni fa, scrissi un articolo in cui ricordavo come il Belgio, senza governo abbia ottenuto risultati miracolosi. I “servi sciocchi” dello statalismo (tutti passati sui banchi del governo peraltro) sono soliti affermare “che il motivo per cui l’Italia non cresce è dovuto alle incertezze nel governo”. Un luogo comune, smentito –…

SENZA PROPRIETÀ PRIVATA I MAPUCHES NON USCIRANNO DALLA POVERTÀ

di RODRIGO ALAMOS MONTERO Per sradicare la povertà indigena, sviluppare l’Araucanía ed eliminare la violenza, è essenziale che i Mapuches ricevano le terre che la legge indigena assegna loro con pieni diritti di proprietà privata, come tutti i cileni ne hanno diritto. Al contrario, la legge indigena conferisce le terre in proprietà “comunitaria”. In altre…

ESISTE LA FILANTROPIA VERA E QUELLA SUSSIDIATA DALLO STATO

di MYRON MAGNET Fino alla metà del XX secolo, la filantropia andava ben oltre la donazione di denaro. Si è concentrata sull’educazione, sul salvataggio delle persone per condurle a trascorrere una vita con morale e valori, sul cambiamento di vita tout court. Gli importava della mente e dell’anima, non solo del corpo. Evitava di far…

L’ATOMICA SU HIROSHIMA? NON FALSIFICATE LA STORIA DEI BOMBARDAMENTI

di PETER VAN BUREN Il 6 agosto di solito non fa notizia in America. Ma è un giorno segnato proprio da ciò che questa assenza: nel 72° anniversario della distruzione nucleare di Hiroshima e di circa 140.000 non combattenti, non si sente alcun bisogno di riflessione negli Stati Uniti. In un’epoca in cui gli esperti…

IL FEMMINISMO MARXISTA CI HA CONDOTTO IN UN MONDO ORWELLIANO

di AXEL KAISER E’ il momento di distinguere due tipi molto diversi di femminismo. C’è il femminismo liberale e scientifico, che cerca l’uguaglianza giuridica e culturale delle donne e che non nega, ma riconosce piuttosto le scoperte scientifiche che hanno dimostrato che ci sono diverse differenze di genere come risultato di come i nostri cervelli…

ZITELMAN, IL POTERE DEL CAPITALISMO SPIEGATO COI FATTI

di GUGLIELMO PIOMBINI Rainer Zitelmann è uno storico e sociologo tedesco che negli anni ‘80 e ‘90 ha raggiunto la celebrità internazionale grazie ai suoi originali studi sul nazismo, ma ha poi seguito un percorso professionale molto insolito per un accademico. Nel 2000 ha deciso di dedicarsi all’attività imprenditoriale nel settore degli investimenti immobiliari, fondando…

VENETO, I NEO-INDIPENDENTISTI RIFANNO GLI STESSI ERRORI DELLA LEGA

di ALESSANDRO MORANDINI Nell’ascoltare i discorsi di non pochi indipendentisti veneti, l’estraneo o l’osservatore partecipante potrebbe trarre una conclusione poco felice: l’indipendentismo veneto è composto perlopiù da ex leghisti che non sono riusciti a fare carriera nel partito di Bossi, sono usciti dalla Lega e si sono adoperati per tentare di dare un futuro all’indipendentismo,…

EBREI, AMARONO IL TRICOLORE E FINIRONO NEI CAMPI DI STERMINIO

di PAOLO L. BERNARDINI Fare gli ebrei italiani. Autorappresentazioni di una minoranza (1861-1918), di Carlotta Ferrara degli Uberti (edito da Il Mulino nel 2011), è un libro ben fatto. Dal punto di vista della disciplina storica intesa come “scienza”, un buon libro è quello che affronta un argomento nuovo, mai precedentemente trattato dalla storiografia (o…

IL SUICIDIO DI UN LAVORATORE AUTONOMO PASSA SEMPRE SOTTO SILENZIO

di LEONARDO FACCO La scorsa settimana, il 26 Luglio per la precisione, la crisi (quella che per chi produce per davvero non è affatto passata), ha mietuto un altra vittima. A Borgo Virgilio, nel Mantovano, un imprenditore di 56 anni s’è tolto la vita. “La sua azienda anni fa era entrata in crisi senza riuscire…

I SAVOIA HAN FATTO DELL’ITALIA IL PAESE DEI MIGRANTI E DEI BRIGANTI

di PAOLO L. BERNARDINI Quando si è privati della propria patria, la nostalgia è grande, ed ingrandisce, in qualche modo, la propria patria stessa. Odisseo sogna e magnifica per venti anni Itaca, luogo ben desolato, ed infatti come narra Dante appena ritornato, sistemati i Proci e riavuta Penelope, se ne riparte subito per farsi inghiottire…

JOHNSON IN VISITA IN SCOZIA: PROMETTE SOLDI, MA LÀ PENSANO ALLA SECESSIONE

di MARIETTO CERNEAZ Boris Jhonson è il nuovo premier inglese ed ha già annunciato che molto presto visiterà la Scozia, spina nel fianco dell’unitarismo britannico. Difficilmente riceverà un’accoglienza calorosa, con la leader del Partito nazionalista scozzese (Snp), Nicola Sturgeon, che ha già fatto sapere di stare considerando un secondo referendum per la secessione (in autunno?).…

BOUGAINVILLE, AD OTTOBRE IL REFERENDUM PER L’INDIPENDENZA DA PAPUA NUOVA GUINEA

di MARIETTO CERNEAZ Nuovi Stati vedono o tentano di vedere la luce. Catalogna, Scozia, Somaliland sono forse i più conosciuti, ma nell’immenso arcipelago dei “popoli senza Stato”, sono in molti quelli che ambiscono all’indipendenza: pacificamente, con referendum condivisi. Tra i meno noti, non possiamo non ricordare la Nuova Caledonia, il Sahara Occidentale e Bouganville. I…

LA GIUSTIZIA SOCIALE CONDUCE A UN MODELLO AUTORITARIO

di JAVIER MILEI Il contrasto tra poveri e ricchi, tra capanne e palazzi, tra diseredati e possidenti, tra operai e capitalisti è la grande questione che per millenni ha mosso, più o meno violentemente gli uomini, e sempre, quando il contrasto si acuisce, sorgono i campioni dell’uguaglianza e della giustizia che mettono in discussione i…

PER ESSERE VENETI NON È NECESSARIO VOTARE PER IL PARTITO DEI VENETI

di ALESSANDRO MORANDINI Per essere Veneti non è necessario votare per il Partito dei Veneti; e non è neanche necessario partecipare alle manifestazioni dell’indipendentismo veneto. Un Veneto è Veneto perché incarna una cultura millenaria. Alcuni indipendentisti affermano che i Veneti non sostengono come dovrebbero l’indipendentismo e che in troppi stanno addirittura dalla parte dello stato…

IL NAZIONALISMO È L’ARATRO CHE DISSODA IL TERRENO DEI CIMITERI

di PAOLO L. BERNARDINI In apparenza, nulla accomuna la prospettiva ultra-nazionalistica di Giulio Vignoli – il maggior studioso delle (bistrattate, umiliate, offese e ignorate) minoranze storiche italiane all’estero, che vi sia in Italia – a quella libertario-indipendentistico di colui che scrive queste righe, e del giornale che le ospita. La cultura italiana, e la sua…

HONG KONG, ANCHE OGGI PROTESTE NONOSTANTE I DIVIETI CINESI

di MARIETTO CERNEAZ Quello che sta accadendo ad Hong Kong, difficilmente non può non avere conseguenze. Migliaia di manifestanti hanno iniziato a marciare nel centro di Hong Kong sfidando ancora una volta il divieto della polizia, il giorno dopo gli scontri avvenuti tra agenti e dimostranti che protestavano contro l’aggressione subita domenica scorsa da alcuni…

I “LIBERAL” (SOCIALISTI) SONO I PEGGIORI NEMICI DEI NERI AMERICANI

di THOMAS SOWELL Non c’è dubbio che i liberal facciano un lavoro impressionante nell’esprimere preoccupazione per i neri. Ma le intenzioni espresse nelle loro parole corrispondono alle effettive conseguenze delle loro azioni? San Francisco è un classico esempio di città ineccepibile nel suo essere liberal. Ma la popolazione nera di San Francisco oggi è meno…

CUBA, IL REGIME DOVE I CATTOLICI CONTINUANO AD ESSERE PERSEGUITATI

di VANESSA VALLEJO Da quando Fidel Castro è salito al potere, a Cuba i credenti sono stati perseguitati. Il regime sa che un buon cristiano è una persona difficile da corrompere; non gli servirà per la “causa” insomma. Lo stesso Che Guevara, ancora idolatrato da tanti giovani, oltre che gli omosessuali, ha inviato religiosi nei…

SOMALILAND, AUMENTANO LE SPINTE PER IL RICONOSCIMENTO DELL’INDIPENDENZA

di DAILY NATION Ad Hargeisa, capitale del Somaliland, c’è un monumento con un caccia a reazione con bandiere somale. L’aereo MiG sarebbe stato usato per colpire i guerriglieri, dato che il presidente somalo Siad Barre ha massacrato gli oppositori durante gli scontri di 31 anni fa. Ora, Muse Bihi Abdi, pilota militare somalo in pensione…

COS’E L’INFLAZIONE? UN MODO PER REDISTRIBUIRE LA VOSTRA RICCHEZZA

di CHARLIE PAPINI Le banche centrali, ovunque, manipolano l’inflazione”, stampano denaro a scopi politici. Ovviamente, benché sostengano il contrario, sono ben lontane dal mantenere la stabilità economica e promuovere la prosperità, Ciò che fanno non è altro che trasferire arbitrariamente ricchezza dai meno ricchi ai più ricchi, ovvero a coloro che per primi possono usufruire…

error: Content is protected !!