venerdì, Settembre 30, 2022
13.2 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Elogio del contante, presentazione del libro a sondrio

Da leggere

ELOGIOparole-libertadi REDAZIONE

Domani sera, alle 20, presso l’Osteria Petrus 1935, l’associazione il Dito nell’Occhio, in collaborazione con Tea Party Lombardia, presenterà il libro ELOGIO DEL CONTANTE, l’ultimo lavoro di Leonardo Facco, che è anche autore di una delle prefazioni al libro pubblicato dall’associazione, intitolato PAROLE IN LIBERTA’.

Con questo lavoro, Facco chiude la sua personale trilogia antistatalista. Dopo “Elogio dell’evasore fiscale” ed “Elogio dell’antipolitica”, il fondatore del Movimento Libertario, giornalista ed editore, mette il dito nella piaga dei falsi miti inventati da coloro che vorrebbero limitare, o addirittura abolire, il denaro contante. L’innalzamento a 3.000 euro del limite da parte del governo Renzi, non cambia una virgola delle ragioni espresse da Facco nel suo libro, ma per comprendere nel dettaglio perché lo Stato e i suoi accoliti vogliano fare strame della cartamoneta è necessario conoscere la storia della moneta, la sua evoluzione e l’attuale sistema fondato sulla moneta fiduciaria, tanto cara a governi e tassatori.

Come scritto da Gerardo Coco nella postfazione al libro, “il provvedimento odioso che mira eliminare il contante ingesserà completamente l’economia e la crisi raggiungerà il suo climax. E sarà, forse, l’ultimo atto autoritario di coloro che si credono i padroni dell’economia”. Una società senza contante è un incubo per le persone libere. Per coloro a cui sta a cuore la libertà, difendere la libera circolazione del contante è un dogma, un principio intoccabile.

Una serata all’insegna della libertà. Chi viole puo degustare piatto di pizzoccheri con quartino di vino valtellinese a 12 euro.

- Advertisement -

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti