venerdì, Luglio 19, 2024
24.2 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Auto e fisco, nell’ultimo decennio aumenti del 60%!

Da leggere

tasse autodi MARIETTO CERNEAZ

Dopo anni di riduzione delle vendite, un paio di giorni fa i bollettini ufficiali hanno esultato per il fatto che, a gennaio, il mercato automobilistico avrebbe visto un incremento del 10% delle vendite. I motivi di questo incremento (in un mercato, quello italiano, in cui il parco auto è tra i più vecchi) sarebbero questi: “Innanzitutto il calo dei prezzi del carburante, conseguenza del crollo del prezzo del petrolio, poi il deprezzamento dell’euro che facilita le esportazioni e lascia sperare in una ripresa della produzione industriale. Terzo asso l’effetto Draghi, con tassi estremamente bassi e Qe. Infine la speranza che il successo di Syriza in Grecia «induca a più miti consigli il partito dell’austerity»”. 

Mentre di supercar non se ne vendono quasi più (grazie ai superbolli del governo Monti), dati alla mano, negli ultimi dieci anni la fiscalità sulle autovetture è cresciuta del 60 percento. La fiscalità sulle autovetture nel corso degli ultimi anni è cresciuta con tassi a due cifre e Renzi ha contribuito ad aumenti prossimi venturi, grazie anche l’introduzione di maggiori tasse di circolazione per le auto storiche.

Per ora, insomma, si son vendute un po’ più utilitarie. Ci pare un presto per far cantare a qualcuno vittoria.

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Articoli recenti