ECCO IL 16° SEGNALE DELLA RIPRESA: IN CALO IL FATTURATO DELL’INDUSTRIA ITALIANA

industrie abbandonatedi LUIGI CORTINOVIS

Al netto delle corbellerie che scrivono Bibì e Bibò sul Corriere della Sera (leggasi Giavazzi ed Alesina), l’ultimo dato relativo alle performance industriali italiani è stato lanciato oggi dalle agenzie di stampa.

Eccolo, così come riportato dall’Ansa: “A novembre il fatturato dell’industria italiana torna in calo, -0,6% su ottobre e -1,6% su base annua, il sesto ribasso consecutivo. Lo rileva l’Istat. La contrazione è dovuta alla cattiva performance del mercato nazionale, mentre sull’estero le vendite risultano positive.Gli ordinativi scendendo dell’1,1% rispetto ad ottobre e del 4,1% su base annua (dato grezzo), il quarto calo di fila. la flessione risente del mercato nazionale, -9,2%, peggior dato da marzo 2013″.

Un vero successo! Chissà come mai l’economia reale non ha dati corrispondenti alle fantasie del premier italiano?, Già, chissà come mai…

Rubriche TITALIC: la Ripresa c'è!