ETIOPIA, OGGI SI TIENE IL REFERENDUM PER L’INDIPENDENZA DEI SIDAMA

di MARIETTO CERNEAZ Quattro mesi fa, i vertici della Commissione elettorale (Nebe) si erano impegnati a organizzare un referendum sull’indipendenza del Sidama (Regione delle Nazioni, nazionalità e popoli del Sud (Snnpr), di cui Sidama fa attualmente parte) entro fine anno, dopo che gli indipendentisti hanno minacciato di proclamare il 18 luglio la creazione della nuova regione. Ebbene, oltre 2,3 milioni di persone si sono registrate per votare al referendum per l’indipendenza della regione etiope, che è previsto per oggi, mercoledì 20 novembre. Lo ha riferito il presidente della Commissione elettorale etiope (Nebe), Birtukan Mideksa, in una conferenza stampa tenuta ad Addis Abeba al termine delle operazioni di registrazione degli aventi diritto. Secondo il titolare, questa fase del processo elettorale si è svolta “in modo pacifico” e “con successo”, grazie “agli sforzi congiunti delle forze di sicurezza locali, della polizia federale e dell’esercito nazionale”. Oltre 6 mila funzionari elettorali sono stati dispiegati nei 1.692 seggi elettorali stabiliti nella zona di Sidama. Inizialmente previsto lo scorso 13…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche Indipendenze