LA BUROCRAZIA È UN TUMORE. ITALIA MAGLIA NERA D’EUROPA

di LUIGI CORTINOVIS Concorrenza e burocrazia sono tra di loro antitetiche. E’ in un paese anchilosato come l’Italia (dove per realizzare un’opera in 15 anni, otto se ne vanno in pratiche mandarinesche), la quantità di giracarte non ha uguali, al punto che una classifica impietosa dell’ufficio studi della Cgia, che ha esaminato gli ultimi risultati derivanti dalla più grande indagine europea condotta dall’Ue sulla qualità della Pubblica Amministrazione a livello territoriale dice che “l’Italia è la maglia nera dell’Europa”. Rispetto ai 206 territori interessati dallo studio, le regioni del Sud d’Italia compaiono per 7 volte nel rank dei peggiori 30, con la Campania che si classifica addirittura al 202° posto per burocrazia. In media col resto d’Europa, invece, il Veneto, a dimostrazione che con l’Italia c’entra come i cavoli a merenda. Fatto sta che lo squilibrio tra le regioni del Nord e del Sud della penisola determina il posizionamento negativo dell’Italia nella classifica: 17° posto con un indice negativo (-0,930) lontano dalla media europea (posta a zero). La…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche Palazzacci