venerdì, Aprile 16, 2021
12.4 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

La lega moralista come un pd qualsiasi: a spezia vietato vendere alcolici

Da leggere

de IL POLENTONE

Quando dici Lega dici danno! Ormai, trovare qualche afflato di liberismo in un partito composto da statal-nazionalisti è difficile tanto quanto trovare una persona di buon senso nel Pd.

La Lega fascio-proibizionista colpisce ogniddove va al governo. L’ultima arriva da La Spezia, ma sembra di essere in una Bologna qualsiasi, dove a governare è un piddino. In sintesi, come nella capitale delle Coop rosse, a Spezia quei fenomeni da circo leghisti hanno approvato un’ordinanza permanente che vieta di prendere da bere da asporto dopo le 21. Ovviamente, i commercianti non sono felici, ma da bravi pecoroni chinano la testa.

La motivazione addotta dall’assessore, Gianmarco Medusei, è quella di ridare decoro urbano al centro storico, come se vietando di “bere” si abbellissero e rendessero vivibili i quartieri di una città. Ora, pensare che un leghista possa fare il moralista, che ne abbia le caratteristiche insomma, è come aspettarsi che Dracula faccia del bene se messo a capo dell’Avis.

In un paese senza futuro, dove pagliacci da strapazzo si ergono a censori dei costumi altrui, senza guardare alle porcherie continue in casa propria, mi porta alla mente una frase di Giovanni Birindelli, che recita così: “La caratteristica intellettuale del socialismo è la stupidità. Quella psicologica è l’invidia. Quella etica è l’aggressione. Quella economica è la miseria”.

Alla Lega queste quattro caratteristiche non mancano proprio.

Correlati

9 COMMENTS

  1. Se crei problemi di ordine te ne dovresti assumere la responsabilità a prescindere se bevi o sei sobrio. Non è difficile da capire!
    Vorrai mica arrivare a “Minority report”?!

  2. Non capisco il nesso tra impedire di bere alcolici nel centro e scagliarsi riozzamente, contro chi lo ha stabilito… Forse perché vi possono esserci problemi di ordine pubblico? E, se ci sono tali problemi dobbiamo lasciar fare?
    Non so voi, un conto è esprimere opinioni serie, un’altro è continuare come i media fanno a scrivere sciocchezze.

    • Rozzamente??? L’ordine pubblico non lo si gestisce vietando la vendita di alcoolici come fanno i fascisti e i comunisti, ovvero come i PROIBIZIONISTI (e il risultato del proibizionismo è sotto gli occhi di chiunque abbia due dita di cervello, quindi i leghisti sono esclusi). I leghisti sono solo dei PIDIOTI, diversamente parassiti!

      • Se la gente ubriacandosi e facendo diciamo “casino”, con danni alle cose pubbliche e private, non deve essere fermata?
        Ripeto, non si capisce il nesso tra salvaguardare i diritti di tutti, con il diritto di alcuni.
        O forse ritiene che sia un bene ubriacarsi e distruzione delle cose pubbliche e private.
        Mi permetto di dire che le cose, si possono raccontare le balle fin che uno vuole, ma i fatti sono questi.

        • Certo che deve essere fermata, si applica il principio della responsabilità individuale, chi rompe paga. Invece, vietando la vendita di alcool si penalizza anche chi non arreca danno a nessuno

      • Certo, rozzamente. É un articolo faziono che parte da preconcetti verso la lega.
        In realtà l’alcool da asporto é una cosa a cui possiamo fare a meno, richiamare il proibizionismo é veramente ridicolo.

        • Io la Lega E SALVINI, li conosco dalla fine degli Anni Ottanta, DIRETTAMENTE; ergo i miei non sono preconcetti, ma opinioni chiare e dimostrate dai fatti. Ma ripeto, il LEGHISTA NON E’ ALTRO CHE UN PIDIOTA DIVERSAMENTE PARASSITA!

  3. Giorgia MELONI dicci qualcosa di #Liberale!
    Stato impiccione
    CDX moralista, da Stato Etico. E che due baroni!
    La #RivoluzioneLiberale #SeNonOraQuando?
    #AspettandoGodot! 🙁

    “La caratteristica intellettuale del socialismo è la stupidità. Quella psicologica è l’invidia. Quella etica è l’aggressione. Quella economica è la miseria”.
    Giovanni Birindelli
    Da mandare a memoria, per veri autentici #LiberaliDoc.
    By: #UpL_UunionePerLeLibertà

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli recenti