LIBERTÀ E RESPONSABILITÀ SONO L’UNICA ARMA CONTRO L’AVANZATA POPULISTA

di GLORIA ÁLVAREZ Oggi, siamo nel bel mezzo di una battaglia per le idee. I liberali ritengono che sia possibile avere uno Stato sociale ma con le libertà individuali difese, il commercio libero e il libero mercato. Al contrario, il socialismo e il comunismo, che non hanno differenze nei loro obiettivi, al di là dei metodi, perseguono il loro fine ultimo che è la schiavitù dell’essere umano, come ha detto Ayn Rand. Il socialismo attraverso il voto e il comunismo attraverso la forza. Il “socialismo del XXI secolo” è salito al potere con i voti proprio per porre fine alla democrazia. Molti lo chiamano socialismo democratico perché è ciò per cui “il popolo ha votato”, così che tutto ciò che fanno è legittimato dalla democrazia. Ciò che impedisce a un socialista di avanzare verso le sue conseguenze finali è la separazione dei poteri e la forza delle istituzioni. L’agenda socialista ottiene il massimo nelle repubbliche delle banane con istituzioni deboli, come in Venezuela. Stiamo attraversando…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche ControPotere