L’UNICO MODO PER LIBERARSI DAL TIRANNO/PARASSITA È VOLERLO

di CHARLIE PAPINI Il mito della difesa nazionale: introduzione H.H. Hoppe ci ha spiegato che l’idea di sicurezza collettiva è un non senso a livello logico, un’utopia, il luogo che non c’è, un mito. Secondo regole logiche fondate su intuizioni aprioristiche, il servizio di sicurezza è e deve essere di produzione privata e va scambiato nel libero mercato, secondo i principi tradizionali del diritto, come ogni bene idoneo a soddisfare un determinato bisogno. Economisti di matrice mainstream sostengono che ci sono alcuni beni o servizi che gli imprenditori privati (profit-seeking firms) non sarebbero in grado di fornire in quantità sufficiente: tale affermazione presuppone l’esistenza di una categoria di beni che viene definita “public goods” (beni pubblici), che solo lo Stato, tramite la tassazione dei cittadini, ha la capacità di produrre e distribuire in modo idoneo a soddisfare il bisogno di questi beni. In realtà, è sufficiente partire dalla esatta definizione di “bene” e di “bisogno” per evidenziare l’assoluta erroneità della tesi comunemente accolte dall’opinione pubblica. Per…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche ControPotere