martedì, Settembre 27, 2022
14.4 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Napolitano, comunista uso a obbedir tacendo. un ritratto irriverente

Da leggere

di ROMANO BRACALINI Già prima di diventare capo dello Stato, unico esempio in campo occidentale di un comunista assurto ai più alti fastigi, a Napoli, la sua città, lo chiamavano O’ Re per l’impressionante rassomiglianza con il principe Umberto di Savoia di cui si mormorava fosse il figlio spurio. Una certa alterigia, che gli viene…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
- Advertisement -

Correlati

18 COMMENTS

Comments are closed.

- Advertisement -

Articoli recenti