lunedì, Settembre 26, 2022
22.2 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Puigdemont incorona sanchez e lancia il governo in esilio

Da leggere

di REDAZIONE

Il deposto presidente catalano Carles Puigdemont, dall’esilio belga,  ha annunciato ieri sera in un video diffuso attraverso le reti sociali (VEDI QUI) che rinuncia “in maniera provvisoria” alla propria candidatura alla rielezione alla presidenza della Generalità della Catalogna e ha proposto come candidato il numero due della sua lista JxCat, Jordi Sanchez, detenuto per presunta ribellione a Madrid.

Puigdemont ha anche annunciato l’inizio di “una nuova tappa” verso “l’obiettivo irrinunciabile” della Repubblica di Catalogna. “Non ci arrenderemo” ha affermato, annunciando l’imminente costituzione a Bruxelles di un “consiglio della Repubblica” di cui sarà presidente nell’esilio accanto al “governo dell’interno” che sarà formato a Barcellona. “C’è bisogno di fare politica all’interno e all’esterno”, ha detto.

- Advertisement -

Correlati

2 COMMENTS

  1. Spero non demordano e vadano avanti, con le mosse giuste alla fine arriveranno alla meta… glielo auguriamo tutti noi che guardiamo ai catalani con affetto e il cuore sospeso… Madrid guardi Londra invece che lirrigidirsi nella sua supponenza fuori tempo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti