domenica, Ottobre 2, 2022
14 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Svizzera, la stupidità della moneta intera

Da leggere

di MATTEO CORSINI

Il prossimo 10 giugno in Svizzera si terrà un referendum sull’iniziativa denominata “Per soldi a prova di crisi: emissione di moneta riservata alla Banca nazionale!” (Iniziativa Moneta intera). In base ai sondaggi pare che prevarrà il NO.

L’intenzione dei promotori sarebbe quella di far sì che le banche commerciali non possano più creare moneta in regime di riserva frazionaria. Tutta la moneta sarebbe emessa unicamente dalla banca centrale, ossia la Banca Nazionale Svizzera. Probabilmente la proposta sarà bocciata per i motivi sbagliati. Secondo gli oppositori, infatti, “un cambiamento così radicale del sistema monetario comprometterebbe la stabilità e la reputazione della piazza finanziaria svizzera”.

Credo che il problema non sia quello. Il fatto è che se la banca centrale non ha alcun limite all’emissione di moneta (anche’essa creata dal nulla), l’unico cambiamento rischia di essere nell’intermediazione delle banche commerciali, senza necessariamente ridurre l’emissione di moneta dal nulla.

La banca centrale diverrebbe monopolista non solo nell’emissione di moneta, ma, nei fatti, anche nella concessione di credito bancario, pur se veicolato ai richiedenti tramite le banche commerciali. E ovviamente non avrebbe alcun limite all’emissione di moneta destinata all’erogazione di credito.

Probabilmente (ma non è una certezza) la quantità di credito diminuirebbe, ma il problema dei sistemi monetari fiat non sarebbe risolto. La riserva frazionaria è certamente una parte del problema, ma lo è non di meno la possibilità della banca centrale di emettere in regime monopolio tutta la moneta che vuole, per di più trattandosi di moneta a corso legale.

Quindi mi pare che l’unica cosa intera sia la stupidaggine di chi ha promosso il referendum.

- Advertisement -

Correlati

4 COMMENTS

  1. Ho letto spesso dei problemi legati alla riserva frazionaria, attendevo la riforma svizzera per vedere se poteva risolvere il problema, l’articolo mi anticipa che non succederà.
    Una domanda: ma l’unica soluzione è tornare al gold standard, per esempio?

      • Francamente ho seguito poco, ed è una mia colpa, il tema delle critpovalute. Ho un dubbio: i bitcoin come si generano? Se c’è un organismo che li genera senza alcun riferimento all’oro allora siamo di nuovo al punto di partenza della riserva frazionaria o della banca centrale che crea moneta dal nulla, se sono alimentate cambiando valute correnti in bitcoin, rimane il problema di come vengono generate le valute che sono trasformate in bitcoin.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti