domenica, Dicembre 4, 2022
8.2 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Addio elisabetta ii, alle barbados cambieranno capo di stato

Da leggere

di REDAZIONE

Con una mossa non molto frequente oggi, ma in voga in passato, un paese ha annunciato che rimuoverà la regina Elisabetta II come capo di stato. Le Barbados hanno delineato i piani per diventare una repubblica e gli obiettivi hanno finalizzato l’accordo in tempo per il 55 ° anniversario dell’indipendenza del paese dalla Gran Bretagna, nel novembre del prossimo anno.

La novità alle Barbados
Il primo ministro Mia Mottley ha affermato che l’idea è in circolazione da diversi anni ed è giunto il momento per la sua nazione insulare di avere qualcuno delle Barbados come capo di stato. È arrivata l’ora  lasciare completamente alle spalle un burrascoso passato coloniale, secondo l’opinione del Primo Ministro.

“Questa è l’ultima dichiarazione di fiducia in chi siamo e in ciò che siamo in grado di ottenere. Pertanto, le Barbados compiranno il prossimo passo logico verso la piena sovranità e diventeranno una repubblica quando celebreremo il nostro 55 ° anniversario di indipendenza”.

La regina Elisabetta II è rimasta monarca costituzionale nel paese, nonostante le Barbados abbiano dichiarato l’indipendenza negli anni ’60.

La reazione di Buckingham Palace
Stante ai quotidiani locali, Buckingham Palace non è stato sorpreso dall’annuncio e dal fatto che l’idea “non è stata improvvisa” perché “è stata discussa e discussa pubblicamente molte volte”. Le Barbados si uniranno a Trinidad e Tobago, Dominica e Guyana per sbarazzarsi della regina Elisabetta II come capo di stato. La Giamaica ha anche rivelato la speranza di fare un giorno lo stesso

(Fonte)

- Advertisement -

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti