CARO DONALD TRUMP, SI COMPRI IL MEZZOGIORNO, ANZICHÉ LA GROENLANDIA

di AMILCARE ALDRICH Egregio Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump, Le scrivo la presente perché due sue recenti prese di posizione hanno attirato la mia attenzione. Da prima la sua intenzione di comprar la Groenlandia. Attenzione Presidente! La chiamano “terra verde” (Groen= verde), ma in realtà è pezzo di ghiaccio desolato, non Si faccia fregare, è un bidone! Per contro Le propongo di comprar il Mezzogiorno d’Italia, c’è tutto: c’è il sole, c’è il mare, c’è tanto sentimento e poi si mangia bene, c’è la pizza, la mozzarella di bufala, l’anduia, che buona l’anduia, le orecchiette con le cime di rapa, i cannoli e i babbà, e poi ci sono monumenti e arte a volontà, er colosseo, la valle dei templi, i bronzi di Riace. E la gente è gioviale, calorosa, cordiale, pensi che c’è anche la Notte della Taranta, non come quei quattro secessionisti su in Padania che parlano poco, chiusi, diffidenti, brutti montanari! C’è persino la Rai, vedrà, vedrà che professionalità, altro…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche IlPolentone