mercoledì, Novembre 29, 2023
3.7 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Con un video in catalano rajoy spera di conquistare gli indecisi al voto

Da leggere

Mariano-Rajoy1di REDAZIONE

Per il fronte anti-secessione sono l’ultima speranza di fermare lo tsunami indipendentista annunciato dai sondaggi, ed è caccia grossa ai circa 600mila voti dei catalani che ancora non hanno deciso da che parte della barricata stare alle elezioni di domenica.

“Sprint finale per gli indecisi”, titola La Vanguardia. I comizi di chiusura della campagna di ‘catalanisti’ e ‘spagnolisti’ si sono concentrati a Barcellona, la capitale e la città nella quale la secessione non avrebbe ancora la maggioranza assoluta. Nelle altre tre province, Girona, Lleida e Tarragona i sondaggi danno la lista Junts Pel Si del presidente uscente, il secessionista Artur Mas che ha trasformato le regionali in un plebiscito sull’indipendenza, oltre il 50%. Il premier spagnolo Mariano Rajoy, durissimo nel ‘no’ all’ipotesi di una secessione che considera anticostituzionale e illegale, è stato accompagnato nell’ultimo comizio dall’ex presidente francese Nicolas Sarkozy, suo alleato nel Ppe. Mas ha risposto con un affollatissimo comizio in avenida Maria Cristina.

Nel tentativo di sedurre gli indecisi e addolcire l’immagine anti-catalana del premier, il Partido Popular ha diffuso anche un video ‘dichiarazione di amore’ alla Catalogna (GUARDALO QUI). Nelle immagini Rajoy e gli altri dirigenti del Pp, in un catalano più o meno zoppicante, a turno assicurano di “stimare la Catalogna e i catalani”, invitandoli a restare con la Spagna “perqué units Guanyams!” (“uniti vinciamo!”), conclude lo stesso Rajoy. (Ansa)

- Advertisement -

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti

error: Content is protected !!