CORONAVIRUS, IL LIBRO: INTERVISTA A RADIO ERRE DI LEONARDO FACCO

di REDAZIONE

Un team di 30 persone ha studiato dettagliatamente quanto accaduto in questi mesi durante l’emergenza COVID19.

Da questo libro inchiesta di 400 pagine, emergono fatti e avvenimento che la stampa mainstream ha accuratamente evitato di raccontare, ma di cui solo adesso comincia ad accorgersi.

Terrorismo mediatico, errori medici, profilassi errate, confronto con quanto accaduto all’estero ci mostrano che qualcosa non ha funzionato e che il virus non è certamente la peste nera.

Tutto questo senza avere la verità in tasca, ma solo la libertà in testa.

Rubriche CronacheVere