venerdì, Settembre 30, 2022
13.2 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

È più semplice assalire i disarmati che gli armati

Da leggere

di CESARE BECCARIA*

Falsa idea di utilità è quella che sacrifica mille vantaggi reali per un inconveniente o immaginario o di troppa conseguenza, che toglierebbe agli uomini il fuoco perché incendia e l’acqua perché annega, che non ripara ai mali che col distruggere.

Le leggi che proibiscono di portare armi sono leggi di tal natura; esse non disarmano che i non inclinati né determinati ai delitti, mentre coloro che hanno il coraggio di poter violare le leggi più sacre della umanità e le più importanti del codice, come rispetteranno le minori e le puramente arbitrarie, e delle quali tanto facili ed impuni debbon essere le contravvenzioni, e l’esecuzione esatta delle quali toglie la libertà personale, carissima all’uomo, carissima all’illuminato legislatore, e sottopone gl’innocenti a tutte le vessazioni dovute ai rei?

Queste peggiorano la condizione degli assaliti, migliorando quella degli assalitori, non iscemano gli omicidii, ma gli accrescono, perché è maggiore la confidenza nell’assalire i disarmati che gli armati. Queste si chiamano leggi non prevenitrici ma paurose dei delitti, che nascono dalla tumultuosa impressione di alcuni fatti particolari, non dalla ragionata meditazione degl’inconvenienti ed avantaggi di un decreto universale.

*TRATTO DA “Dei delitti e delle pene”

- Advertisement -

Correlati

1 COMMENT

  1. Decenni di politica informazione tesa avvalorare tesi che cittadini (onesti) armati producano società violenta… tacendo che vicina e pacifica Svizzera possiede maggior numero di propri cittadini regolarmente armati… in Italia invece unici a girare impunemente armati sono… delinquenti… italiani per bene quindi preda di delinquenza e di prepotenze di uno stato sempre più dittatoriale…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti