giovedì, Dicembre 1, 2022
4.8 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Gli “indiani neri” d’america alla ricerca di cittadinanza e benefit

Da leggere

di ALTRE FONTI Oppressi dagli oppressi, schiavi dimenticati e discriminati da 147 anni, i “Freedmen” cercano ora un riscatto davanti al tribunale di Tulsa, nello Stato dell’Oklahoma. I “Freedmen” sono gli schiavi neri della nazione indiana dei Cherokee che nel 1866, dopo la fine della Guerra di Secessione, sottoscrisse un trattato con il governo federale…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
- Advertisement -

Correlati

1 COMMENT

Comments are closed.

- Advertisement -

Articoli recenti