GENERAZIONI DI POLITICHE KEYNESIANE CI HAN RESO VULNERABILI ALLA CRISI ECONOMICA

di MARK HORNSHAW Sarà, inoltre, un grande vantaggio dell’ordine degli eventi che sto sostenendo, che l’eutanasia di chi noleggia, degli investitori senza funzioni, non sarà nulla di improvviso, solo una continuazione graduale ma prolungata di ciò che abbiamo visto recentemente in Gran Bretagna, e non avrà bisogno di alcuna rivoluzione. Queste sono le parole di John Maynard Keynes nella sua Teoria generale del 1936. Ciò che la Gran Bretagna aveva “visto di recente” in quel periodo era la Grande Depressione. Keynes usa la parola francese rentier come una parola denigratoria per il tipo di persona che Henry Hazlitt descrive come “il tipo terribile che risparmia un po’ di soldi e li mette in una cassa di risparmio. O che compra una obbligazione della United States Steel”. Il libro di Hazlitt, Il fallimento della nuova economia, è la migliore fonte possibile se si vuole davvero capire Keynes. Mentre Keynes può prendere in prestito dalla lingua francese quando gli fa comodo, c’è un’altra parola francese che non…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Rubriche Denari