GLI “ANTIFA”, UN PRODOTTO DEL LAVAGGIO DEL CERVELLO NELLE UNIVERSITÀ

di WALTER E. WILLIAMS Genitori, legislatori, contribuenti e altri che pagano il conto per l’istruzione universitaria potrebbero essere interessati a ciò che è in serbo per il prossimo anno accademico. Poiché molte lezioni universitarie saranno online, c’è la possibilità di assistere ai professori che indottrinano i loro studenti in tempo reale. Quindi, c’è la possibilità che alcuni docenti universitari possano cambiare il loro comportamento. Per vedere esempi recenti di assurdità e indottrinamento del campus, basta visitare i siti Web Campus Reform e College Fix. Jonathan Turley, professore di diritto della George Washington University, ha avvertito i deputati del Congresso che l’Antifa sta “vincendo” e che gran parte del mondo accademico, consapevolmente o meno, è complice del suo successo. Nella sua testimonianza davanti al Congresso Turley ha detto: “Per Antifa, le persone come me sono la personificazione della visione liberale classica della libertà di parola che perpetua un sistema di oppressione e abuso. Vorrei poter dire che il mio punto di vista rimane fortemente radicato nelle nostre istituzioni di istruzione…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Rubriche FuoriDalMondo