I Pepponi di Lombardia. Don Camillo diceva: “Signore, li polverizzo!”

di GIANFRANCESCO RUGGERI Lunedì Maroni ha incontrato alcuni ministri del governo Renzi e ha presentato loro una richiesta di finanziamenti per opere legate ad Expo di circa 2,2 miliardi di euro. Dopo quanto ho scritto nei miei articoli credo sia abbastanza chiaro che non ho alcuna simpatia per Maroni, per i tonti veri e per i finti tonti che non lo avessero ancora capito lo riconfermo ora: non ho alcuna simpatia per Maroni e Dio solo lo sa quanto vorrei poter dedicare quest’articolo ad accusarlo di aver chiesto una miseria. Vorrei domandargli perché ha chiesto solo 2,2 miliardi dato che la Lombardia, tra quanto versa a Roma e quanto riceve in trasferimenti e servizi, perde ogni anno 56 miliardi, vorrei sapere perché richiede fondi solo per un evento straordinario come Expo e non chiede più soldi anche per la gestione ordinaria, vorrei chiedergli che fine ha fatto la storia del 75% delle tasse trattenute in regione, vorrei sapere che fine ha fatto la Macroregione, vorrei…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche Il Meglio della Settimana L'Editoriale