domenica, Dicembre 4, 2022
8.2 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Il ministro lanzetta: valuteremo seriamente il referendum veneto

Da leggere

MINISTRALANZETTAdi LUIGI CORTINOVIS

Letta così parrebbe una notizia da interpretare con speranza. Il ministero per gli Affari Regionali valuterà seriamente la proposta di referendum di indipendenza del Veneto nella sua versione definitiva.

A garantirlo il ministro, Maria Carmela Lanzetta, che oggi era a Preganziol per una tavola rotonda con amministratori locali ed esponenti delle associazioni sindacali e di categoria. “Quando sarà completato con la proposta definitiva, sarà valutato con la massima serieta’ dagli uffici legislativi del ministero”, ha detto parlando della consultazione in discussione in Consiglio Regionale. 

In Consiglio regionale, il referendum è stato approvato per appello nominale con 30 voti favorevoli, 12 contrari e 3 astenuti. La legge è stata pubblicata sul Bollettino Unico Regionale il 24 giugno, e da quella data è scattato il conteggio dei 30 giorni concessi alla Giunta regionale per fissare la data della consultazione. I gruppi indipendentisti che più si sono battuti per arrivare a questo risultato nei giorni scorsi hanno indetto una conferenza stampa per ribadire che continueranno a tallonare il governatore Luca Zaia affinché provveda a scegliere il giorno (e anche ad aprire un conto corrente dedicato alla raccolta dei fondi per autofinanziare il referendum).

- Advertisement -

Correlati

6 COMMENTS

  1. Non per buttarla sul campanilismo, ma qualcuno può davvero pensare che a una calabrese possa interessare l’indipendenza del Veneto? O ritenerla una soluzione che possa anche favorire la Calabria e il meridione in generale.
    Ovvio che no, e lei come ogni politico deve salvaguardare il proprio bacino elettorale e il suo è quello calabrese, essendo stata eletta capolista proprio in Calabria.

  2. Dire che sarà valutato con attenzione vuol solo dire che si farà una commissione, che a sua volta nominerà delle sub commissioni che assumeranno degli esperti al fine di rimandare alle calende greche qualsiasi decisione.
    Leggetevi i conti della finanza pubblica italiana e guardate quanti soldi da sola la Regione Veneto versa all’occupante italia: fatevi due conti e vedrete che non molleranno mai l’osso se non obbligati, scordatevi le discussioni o la via cecoslovacca.

  3. se valutano seriamente, kari veneti e noi tutti cisalpini, siamo fregati …
    sssione a tutti i kosti !

  4. Era ad una tavola rotonda a Portogruaro, probabilmente ad una tavola rotonda a Catania valuterà seriamente un referendum per l’indipendenza della Sicilia, ad una tavola rotonda a Nuoro valuterà seriamente un referendum per l’indipendenza della Sardegna… da voltastomaco…

  5. La frasetta del kax che recita “valuteremo seriamente” vuol dire proprio che di quel referendum non gliene frega proprio un bel fico secco. Nemmeno se duro.

    La fresetta che normalmente si sente sempre da quei pulpiti e’: “ho letto con attenzione”. Anche: “ho ascoltato molto attentamente” e altre intellighentate frasi fotokopiate… che fanno e dimostrano da chi siamo CURATI NEI BENI o NEI NOSTRI GIOIELLI.
    Quando ero ricoverato per una pourtroppo triste operazione, quando mi “maneggiavano” dicevo sempre: trattateli bene i miei gioielli… ne sarei geloso.

    Ecco, non credo che questi ci trattino col dovuto rispetto come appunto fossimo i loro gioielli..!

    Farebbero ridere a sentirli, ma ormai siamo talmente incazzati che per farci ridere non so chi dovremmo chiamare.

    Inconcludenti e JOLLYIONI sono… mi skapperebbe un HDiskoloni che e’ piu’ soft…

    Ma cosa deve capitare per dare il via alle danze del tipo: CO CE VO’ CE VO’..?

    E mi viene a mente il grido dello Zucchero Fornaciari:

    …mama salvami l’anima…

    Si, perche’ a pensar male si va all’inferno. O lo siamo gia’..?

    Preghiamo…

  6. Esiste sul pianeta Terra qualcuno che pensa che la Minestra Lanzetta sarà quella che prenderà la decisione finale sulla risposta dello stato centrale alla 342 votata in regione Veneto? Ed esiste anche qualcuno che pensa che questa risposta da Roma sarà positiva e darà via libera alla votazione referendaria?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti