L’ANTICAPITALISMO IMMORALE DI SANDERS, OCASIO CORTEZ E BIDEN

di GARY GALLES Bernie Sanders, che ha chiesto che i “diritti economici” siano trattati come diritti costituzionali, ammette di essere un socialista. Alexandria Ocasio-Cortez, che pretende che più persone vivano a spese di tutti gli altri, è sullo stesso carro, e dice: “Il capitalismo è l’ideologia del capitale: la cosa più importante è la concentrazione del capitale e la ricerca e la massimizzazione dei profitti. Di conseguenza, il capitalismo è irrecuperabile”. Tuttavia, altri candidati, che propongono o sostengono cambiamenti molto simili, hanno affermato di essere capitalisti (modificati). Elizabeth Warren ha detto: “Sono una capitalista fino alle ossa… Credo nei mercati. Quello in cui non credo è il furto”. Ancora: “Amo ciò che i mercati possono fare. Amo quello che le economie funzionali possono fare. Sono loro che ci arricchiscono, sono loro che creano opportunità. Ma solo mercati equi, mercati con regole. I mercati senza regole hanno a che fare con i ricchi che prendono tutto… E questo è ciò che non va in America”. Kamala…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche ControPotere