giovedì, Luglio 25, 2024
22.9 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

L’estetica progressista è un segnale della decadenza occidentale

Da leggere

di ANDRÉS VILLOTA GÓMEZ La percezione che abbiamo di qualcosa genera le aspettative che determinano il processo decisionale. Le percezioni si formano, ci piaccia o no, a partire dall’estetica, la prima impressione che il cervello riceve per elaborare l’informazione che, dopo aver preso scorciatoie dovute a bias cognitivi, genera la percezione, senza ulteriore analisi tecnica…

Membership Required

You must be a member to access this content.

Visualizza i livelli d’iscrizione

Already a member? Accedi

Correlati

Articoli recenti