L’IMPRESSIONANTE CRESCITA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO IN BRASILE

di RAPHAEL LIMA Sull’onda del rifiuto alle urne dei partiti brasiliani che parteggiano per politiche d’intervento e socialiste, e l’improvviso aumento di sostegno per candidati a favore del libero mercato, ho ricevuto molte domande. Come ha fatto il Brasile? Come fate ad avere tanti libertari? Come avete fatto? Come li avete eletti? Com’è potuto succedere? Queste domande vengono poste a me e a ogni libertario brasiliano da chiunque venga dall’estero. Se non siete a conoscenza della crescita del movimento libertario in Brasile, iniziate a pensare di visitare uno dei nostri eventi. Non c’è nulla di meglio. Sempre più, attirano centinaia di persone, molte delle quali paganti a costi non irrisori: impossibile accogliere più persone negli spazi disponibili. Oppure potete andare in scuole e università e vedere studenti leggere e citare Mises, Rothbard e Hoppe dibattendo con insegnanti di sinistra che recitano la litania dello stato. Ho lanciato un sito dove ti puoi iscrivere in quanto libertario e avviare un gruppo, e ogni persona nel raggio…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Rubriche ControPotere