“LO STATO DEVE…”, SEMPRE LA STESSA RETORICA, SEMPRE LO STESSO ERRORE

di FRÉDÉRIC BASTIAT Leggete l’ultimo Manifesto dei Montagnardi, quello che essi hanno emesso in occasione dell’elezione presidenziale. È un po’ lungo, ma, dopotutto, può essere riassunto in due parole: lo Stato deve dare molto ai cittadini e pretendere poco da essi. È sempre la stessa tattica, o se si vuole, lo stesso errore. «Lo Stato deve offrire gratuitamente l’istruzione e l’educazione a tutti i cittadini». Esso deve: «Un insegnamento generale e professionale appropriato, per quanto possibile, ai bisogni, alle inclinazioni e alle capacità di ciascun cittadino». Esso deve: «Insegnare al cittadino i doveri verso Dio, verso gli uomini e verso sé stesso; sviluppare i suoi sentimenti, le sue inclinazioni e le sue facoltà, procurargli infine le conoscenze per esercitare il suo lavoro, per garantirsi i suoi interessi e per far valere i suoi diritti». Esso deve: «Mettere alla portata di tutti le lettere e le arti, il patrimonio culturale, i tesori dello spirito, tutti i godimenti intellettuali che innalzano e fortificano l’animo umano». Esso deve:…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche ControPotere