mercoledì, Agosto 10, 2022
29.9 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Massafrese, lingua neolatina autonoma. ecco il dizionario

Da leggere

MASSAFRESEdi REDAZIONE

Nella cornice del Teatro comunale “Nicola Resta” il prof. Roberto Caprara, già docente presso l’Università di Sassari e Firenze, ha presentato il secondo volume (dalla M alla Z) del suo “Dizionario etimologico del dialetto parlato a Massafra e dei dialetti dell’Arco Jonico delle Gravine” (Massafra, Crispiano, Statte, Palagiano, Mottola, Palagianello e Castellaneta), edito da Antonio Dellisanti.  Un’opera che per l’ottantaquattrenne autore è un atto dovuto alla terra nella quale è nato e dove ha vissuto la prima metà della sua vita e dalla quale vive lontano ormai da moltissimi anni.

Ben evidenziato che il dizionario presentato non è un “semplice vocabolario bilingue”, pur contenente vocaboli dialettali, sia pur arricchiti della loro etimologia e le corrispondenti voci italiane, ma è un libro ampio e complesso nel quale il lettore potrà trovare uno spaccato della plurimillenaria civiltà del territorio.

Quasi tutte le voci, infatti, sono illustrate da proverbi e modi di dire, nei quali si è raccolta la sapienza popolare nei secoli, e da versi di poeti dialettali, dall’Ottocento ai giorni nostri, attraverso i quali si è trasmessa “la ricchezza del nostro linguaggio materno”. Ricordate anche pubblicazioni di altri autori (P. Luigi Abatangelo, Espedito Jacovelli, Francesco Quarto,…). 

Molti lemmi sono ampi capitoli di storia e di cultura, cultura che per il nostro territorio è stata fondamentalmente contadina ed artigianale e che oggi è quasi completamente scomparsa.

Caprara, che ha definito il suo dizionario “opera duttile dal punto di vista didattico”, ha anche evidenziato che “il massafrese non è un dialetto italiano, ma è una lingua neolatina autonoma” e che i dialetti dell’italiano sono le forme dell’italiano regionale.

Per informazioni o richieste del volume: Antonio Dellisanti Editore s.r.l. – Via Edmondo De Amicis, 1- 74016 Massafra (Taranto); e.mail: [email protected]– 74016 Massafra Nella foto la copertina del volume (opera di Nicola Andreace)

- Advertisement -

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti