mercoledì, Agosto 17, 2022
21.4 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Yes podemo! nasce un nuovo gruppo veneto per l’indipendenza

Da leggere

YESPODEMO2RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Nasce l’Associazione YES PODEMO! Il Veneto e i veneti, da sempre, preferiscono fare da sé, arrangiarsi, non chiedere a nessuno e contare sulle loro forze. Nel bene e nel male. Non è un pregio o un difetto, è una caratteristica radicata nel generoso popolo veneto e si esprime soprattutto nella volontà di governare il territorio in cui vive. Ma questo non viene ovviamente concesso dall’istituzione Italia e per questo i sentimenti di sfruttamento e malgoverno sono sempre stati presenti nell’animo della nostra gente.

Tanto più ora, nell’epoca dell’informazione globale, emergono passaggi storici che testimoniano il tentativo perpetrato in diverse epoche e da diversi regimi di cancellare le radici del popolo veneto. Siamo nell’epoca in cui la coscienza di popolo veneto si sta riaccendendo, perché le braci, sotto la cenere della storia, non si sono mai spente, non sono state soffocate.

Se chiediamo ad un veneto, uomo o donna che sia, nativo o pienamente integrato socialmente, se vuole un Veneto libero dall’Italia la risposta che otterremo non sarà SÌ o NO, sarà MAGARI! Ben più di un sì, un auspicio, un augurio, una speranza.

L’Associazione YES PODEMO nasce per questo, per dare voce a un bisogno che, giorno dopo giorno, sta diventando sempre più tangibile.
L’Associazione YES PODEMO vuole dare la possibilità al popolo veneto di esprimersi, tramite un referendum democratico, per autodeterminarsi e decidere se vuole o no appartenere ad un altro stato sovrano come l’Italia.
L’Associazione YES PODEMO non è a favore o contro l’appartenenza allo stato italiano, ma lavora per ottenere una risposta dal popolo per il popolo.
La Carta delle Nazioni Unite stabilisce all’art. 1 che il rispetto dei diritti umani e dell’autodeterminazione dei popoli costituisce uno dei fini principali delle Nazioni Unite.
In base a questo diritto universale l’Associazione YES PODEMO lavorerà per contattare enti istituzionali, partiti politici, associazioni di qualsiasi democratico per raccogliere adesioni e consensi per una battaglia di diritto civile, una battaglia di libertà.
YES PODEMO ha nel nome l’ottimismo della buona causa, fondendo insieme la lingua internazionale per eccellenza, l’inglese e la lingua veneta.
YES PODEMO è un motto, un incoraggiamento, uno slogan per dare voce a tutti quei “Magari” che da troppi secoli restano nelle speranze mai avverate di un popolo.

In data 12 marzo 2016 L’Associazione YES PODEMO sarà presentata uffcialmente, a Schio (Vi).
Possiamo decidere il nostro futuro? YES PODEMO!

LOCANDINA

YESPODEMO

- Advertisement -

Correlati

6 COMMENTS

  1. Il problema più grande è fare informazione, la gente non sa niente, non è informata, giustamente come diceva indipendentista veneto, tutto deve partire dalla regione, informazione, commenti, leggi, volontà di fare, ma finchè la gente voterà il meno peggio, cioè zaia dove volete che andiamo , i pecoroni, la maggior parte dei veneti sono attaccati alle parole di zai, finchè zaia non dice non si fà, Facciamo molta fatica nel nostro lavoro d’informazione ma pian piano a forza di serate abbiamo qualche risultato, è molto faticoso farlo capire, con il tempo ci rusciremmo naturalmente se tutti ci aiutano e si danno da fare W.S.M.

  2. Dobbiamo far uscire il messaggio indipendentista dai vari groppuscoli frammentati scoordinati e spesso litigiosi verso il più’ ampio strato possibile di popolazione. Questo è’ lo scopo dell’associazione. Non la costituzione di un nuovo gruppo politico.

    YES PODEMO!!!!

    • Si’, ma scusa, c’era una legge regionale già votata per fare quello che chiedete. Ne siete informati? Sapete cosa è stato fatto per farla approvare? Sapete poi che la Regione ha chiesto di raccogliere i soldi ai cittadini Veneti (proprio Ciambetti che sarà presente lo sa bene….), poi sapete come è andata a finire? Sapete chi lo ha difeso questo referendum? Ma chi c’è dietro, o ci fa o ci è…Ben venga tutto, ma se vi sta a cuore quello che dite, dove avete vissuto questi ultimi 2 anni? C’è tanta gente che ha dato l’anima, il tempo, soldi per cercare di fare quello che c’è scritto, e non sono tutti groppuscoli scoordinati. Anzi potrebbero aiutarvi molto.
      Soprattutto nel farvi capire che l’unico vero ostacolo al referendum è chi governa la regione attualmente, e il più grosso ostacolo per far uscire il messaggio indipendentista sono i media in mano all’itaglia.
      Comunque benvenuti!!! Più siamo meglio è, prima o poi saremo tutti uniti sotto il Leone Alato, nella battaglia verso la libertà.
      VENETO LIBERO!!!

  3. Sentivimo la mancansa de un novo Movimento Veneto…..Serve UNIRSE PER VINSER, divisi SE PERDE !!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti