NULLA HA FATTO PIÙ DEL CAPITALISMO PER MIGLIORE LA VITA DEI POVERI

di STEVEN HORWITZ I critici spesso accusano i mercati e il capitalismo di rendere peggiore la vita ai poveri. Questo ritornello è certamente comune nei consessi del mondo accademico di sinistra, così come nei circoli intellettuali più ampi. Ma come tante altre critiche al capitalismo, queste ignorano i reali e molto disponibili fatti della storia. Nulla ha fatto più dell’economia di mercato per sollevare l’umanità dalla povertà. Questa affermazione è vera sia che consideriamo un arco temporale di decenni, oppure di secoli. Il numero di persone in tutto il mondo che vivono con meno di due dollari circa al giorno è oggi meno della metà di quelle che erano nel 1990. I maggiori successi nella lotta contro la povertà si sono verificati in Paesi che hanno aperto i loro mercati, come la Cina e l’India. Se guardiamo ad un periodo storico più lungo, possiamo vedere che le tendenze di oggi sono solo la continuazione di vittorie del capitalismo sulla povertà. Per la maggior parte della…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche ControPotere