domenica, Settembre 25, 2022
13.8 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Padania libera… dai leghisti e dalle loro battutone

Da leggere

di GIANFRANCESCO RUGGERI

Che il declino della Lega Nord come partito indipendentista fosse destinato ad inanellare una serie di episodi ingloriosi era nell’aria, ma che fossero così tanti, così assurdi, così ridicoli e così miserevoli francamente non me lo aspettavo neppure io.

Gli aspetti miserevoli sono già stati stigmatizzati proprio su queste pagine dal nostro direttore e dalla Daniela Piolini, così io che sono più clownesco parlerò degli aspetti comici, esilaranti, ma ne citerò giusto due tra i tanti che sono apparsi in questi giorni.

Iniziamo dall’allucinato ed allucinogeno manifesto che hanno portato al congresso i leghisti umbri… già il fatto che ci siano dei leghisti umbri è la dimostrazione palese ed evidente che la Lega Nord per l’indipendenza della Padania non ha mai capito cosa fosse la Padania, ma lasèm pèrt! Insomma questi leghisti umbri hanno rivisitato il mitico manifesto della gallina dalle uova d’ora, quello delle origini, dove una gallina nordista vedeva le sue uova finire tutte nel cesto di una signora di nome Roma. La nuova versione ha visto comparire la scritta “italia” al posto di nord e la scritta Europa al posto di Roma, non contenti hanno aggiunto la faccia della Merkel!

Ci troviamo a metà strada tra la piece comica e il teatro dell’assurdo, secondo loro l’i-taglia è la gallina dalla uova d’oro che tiene in piedi l’Europa, l’i-taglia è il paese florido, sano, prospero con un’economia vigorosa che viene derubata dall’Europa: come si fa a non ridere e ridere e ridere?

Proseguiamo con lo stralunato post apparso sulla pagina ufficiale della Lega Nord Padania che riporto papale papale: “Sondaggi politici elettorali Demos: la Lega Nord vola al sud, con buona pace della Padania”. Con buona pace della Padania????? Detto dalla Lega Nord Padania???????

Qualcuno li avvisi che la Lega Nord Padania sono loro, perchè io mi piego dal ridere!!!!! Sarebbe come se sulla pagina Valentino Rossi VR46 Official comparisse questo comunicato: “Marquez va più forte, con buona pace di Vale” o come se sulla pagina A.C. Milan leggessimo “Meglio l’Inter, con buona pace dei rossoneri!”.

Finito di ridere ho raccontato il contenuto di questo post alla mia morosa, lei mi ha risposto così: “E tu mi facevi votare per quelli lì??????”.

Insomma la volontà di distruggere l’ideale padanista è così radicata tra i nuovi leghisti che siamo giunti a vette di ridicolo tali che non si riesce più neppure ad arrabbiarsi, si ride, si ride a crepapelle. Poi magari sarà un riso amaro o magari sarà una comicità un po’ demenziale, forse non farà ridere tutti, ma ritenere l’i-taglia una gallina dalle uova d’oro è proprio forte!!!  Che sagome questi nuovi leghisti!!!

Finito di ridere però mi assale un dubbio, non saranno mica giunti ad una sorta di sindrome dissociativa, qualcosa tipo dottor Padania e mister I-taglia tutto in uno, è ancora un caso politico o è diventato un caso clinico? Qualcuno gli spieghi che sono loro a chiamarsi ancora Lega Nord Padania, qualcuno gli chiarisca che nessuno li obbliga a farlo: tranquilli ragazzi, cambiate pure nome, non c’è bisogno che fate post nei quali vi prendete in giro da soli!

Anche se siete forti, per me è no: Padania libera da voi e dalle vostre battutone!

- Advertisement -

Correlati

4 COMMENTS

  1. Certo che sei, siete, peggio dei Democristiani diventati comunisti.
    I primi andavano a messa ed in USA i secondi in Russia.
    Ora i primi vanno in Russia i secondi a messa e negli Usa.

    Da federalisti e indipendentisti, rinnegare il vostro passato politico e diventare romanocentrici è tragicomico.
    Auguri, politicamente avrete vita breve.

  2. Ma rispetta militanti e le legittime aspirazioni di chi non si vuole piu’ uniformare al calderone italico

    e a fatica anche attraverso apparenti contraddizioni pensa ad una organizzazione dello stato di

    tipo federale e responsabile per tutti i popoli italiani !!!!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti