QUANDO LE OLIMPIADI SONO IL FESTIVAL DEL DEL CLIENTELISMO A SPESE DEGLI ALTRI

di CHARLIE PAPINI I Giochi della XXXII Olimpiade si terranno a Tokyo, in Giappone, dal 24 luglio al 9 agosto 2020. La capitale giapponese è alla sua seconda Olimpiade dopo quella del 1964. Pensando alle spese sostenute 4 anni fa a Rio, il governo brasiliano ha speso circa 12 miliardi di dollari. A qualcuno può sembrare una piccola quantità di denaro, ma la verità è si tratta di una quantità immensa di denaro. Inoltre, si tratta sempre di soldi dei contribuenti. L’intero bilancio nazionale per il Brasile è stato (secondo questa fonte) di 631 bilioni di dollari per il 2015. Ciò significa che la spesa pubblica per le Olimpiadi del 2016 è stata pari a circa lo 0,72% del bilancio nazionale del Brasile. Per amor di confronto, possiamo notare che le Olimpiadi estive di Atlanta in Georgia (gli ultimi Giochi estivi che si sono tenuti negli Stati Uniti) sono costate circa 3,9 miliardi di dollari attualizzati al 2015 (2,6 bilioni di dollari del 1996). Parte di…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Rubriche ControPotere