sabato, Luglio 2, 2022
33.3 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Referendum: adesso si vota. salmond: “riprendiamoci la scozia”

Da leggere

di REDAZIONE

scozia 1Alle 8 (ora nostra) in Scozia sono stati aperti i seggi per lo storico referendum sull’indipendenza. Si andrà avanti a votare fino alle 23 ed è prevista una altissima affluenza alle urne, mai registrata in nessuna elezione precedente. I risultati dovrebbero intuirsi già nella notte, anche se i definitivi sono previsti nella giornata di domani. Gli ultimissimi sondaggi danno il fronte del “YES” all’indipendenza in crescita: la rilevazione più recente parla del 49% per i SI e del 51% per i NO, quando invece fino a un paio di giorni fa la differenza fra i due schieramenti veniva fotografata intorno a 4 punti percentuali. Siccome il margine di errore di tali sondaggi varia dal 3 al 5%, è facile comprendere che la partita è del tutto aperta. L’ultimo appello delleader indipendentista e leader scozzese Alex Salmond è una lettera aperta agli elettori in cui f questa esortazione: “Riprendiamoci la Scozia!”. Sul fronte opposto l’ex primo ministro di Londra, Gordon Brown, anche lui scozzese, mette invece in guarda: “Attenzione, la secessione è una trappola”.

scozia 2Secondo gli osservatori locali gli indecisi sarebbero ancora circa mezzo milione (su un totale di poco superiore ai 4,2 milioni di votanti) e la sorte del referendum sarebbe in mano soprattutto ai giovani (votano dai 16 anni) e alle donne, che solo qualche mese fa sembravano nettamente schierate per il NO, ma che nelle ultime settimane avrebbe cambiato parere in maniera consistente.

Ieri sera Edimburgo era uno tripudio del fronte YES. Una delegazione di Terra Insubre, presente nella capitale scozzese, ha parlato di “clima incredibile” e c ha mandato gli scatti fotografici che vedete qui.

 

scozia 5

scozia 4

scozia 3

- Advertisement -

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti