SEASTEADING, A PANAMA SI EDIFICANO CASE AVVENIRISTICHE SULL’OCEANO

di REDAZIONE Per chi continua a credere che il seasteading sia un’opportunità per la libertà, ecco che la tecnologia arriva per dare una mano. Dopo il primo tentativo in Thailandia (riuscito, ma abbattuto dal governo thailandese, vedi qui), ora si guarda a Panama, anche se per ora si tratta solo di edificare le nuove strutture. Ocean Builders, una società di costruzioni avveniristica (vedi foto), ha trovato il porto turistico perfetto per costruire le future case galleggianti. Il porto turistico di Linton Bay ha il più grande travel lift della costa caraibica di Panama, in grado di sollevare oltre 120 tonnellate. Ha anche un ancoraggio protetto nel punto più settentrionale di Panama, a sole due ore e mezza da Panama City. La settimana scorsa abbiamo appena aperto il terreno sulla struttura che useremo per costruire le nostre case galleggianti. Nei prossimi mesi avremo l’edificio e ci metteremo al lavoro per stampare le nostre nuove case con la nostra enorme stampante 3D. Dalla nostra posizione sul terreno…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche FuoriDalMondo