SENZA LO STATO, CHI PENSEREBBE AI POVERI?

di REDAZIONE

Una delle più grandi critiche al sistema di libero mercato è l’assenza del welfare state: chi penserebbe ai poveri, se non lo facesse lo Stato?

Risponde Leonardo Facco, intevistato dall’Associazione l’INDIVIDUALISTA FEROCE

Print Friendly, PDF & Email
Rubriche ControPotere