lunedì, Maggio 20, 2024
17.7 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Un consiglio: spedite il vostro curriculum alla lega

Da leggere

di PONGO

Sei disoccupato? Hai problemi di lavoro? Il peso delle tasse è insopportabile? Non importa cosa tu sappia fare. Magari non sai fare niente ma in ogni caso manda il tuo ricco curriculum alla Lega e qualcosa succederà. Non ci credi? Ecco il Curriculum vitae dell’ ormai ex-tesoriere della Lega e giudica tu (nessuna invenzione, tutto reale):

– Francesco Belsito nato a Genova il 4 febbraio 1971

– Laureato in Scienze Politiche a Londra e in Scienze della Comunicazione a Malta (si tratterebbe di due certificazioni fasulle).

– Portaborse e autista del Ministro della Giustizia Alfredo Biondi, primo governo Berlusconi nel 1994. Condannato a 1 mese e 10 giorni per guida senza patente.

– Dagli ambienti di Forza Italia passa alla Lega diventando intorno al 2002 l’ombra di Maurizio Balocchi, ex-tesoriere del partito. Più avanti negli anni ne diviene l’assistente. Durante la grave malattia di quest’ultimo, Belsito si dimostra estremamente generoso e servizievole, seguendolo ed accudendolo fino alla morte.

– In quegli anni si mette in evidenza per fallimenti di due società di cui faceva parte.

– Uso e proprietà abusiva di una automobile Porsche (al momento ne possiede altre due).

– Commenti di deputati Leghisti nei suoi confronti : “Per me sarebbe stato fucilato già da tempo”; oppure: “Ogni giorno passato con Belsito era uno sputtanamento del nostro lavoro”.  Altro: “Noi leghisti liguri avevamo avvertito Bossi ma lui ha detto di non fare nulla perché di lui ci fidiamo”.

– Conoscenze ed amicizie compromettenti e pericolose vicine a cosche dell’ ‘ndrangheta per il riciclaggio di denaro.

– A casa di Ruby Rubacuori è stato trovato un suo biglietto da visita.

– Belsito si presenta a Genova al Presidente dell’Ordine dei Commercialisti definendosi uno di loro, con diploma ottenuto all’istituto Palazzi. Pochi giorni dopo, con parole dello stesso presidente, viene sconfessato: il diploma sarebbe stato ottenuto in una scuola di Frattamaggiore (Na) dove però il suo nome non figura e la firma del preside non corrisponde.

– Vice-presidente della Fincantieri, amministratore della Editoriale Nord (che edita la Padania).

– Belsito ammette di aver elargito regali ai finanzieri.

– Recentemente investimenti “creativi” dei fondi padani per 6milioni di euro in Tanzania e Cipro. Secondo Umberto Bossi, Belsito è un bravo amministratore e, a sua conoscenza, i soldi del partito sono investiti in Norvegia(?)

Tralasciamo ulteriori particolari dato che le indagini riferite all’ ex-tesoriere della Lega, sono in corso. Speriamo però che tutto ciò sia di stimolo per spedire il vostro curriculum alla Lega stessa. Vi assicuro e potete esserne certi, che otterrete un buon impiego. Diciamo un bel posto, anzi un Belsito.

 

 

Correlati

1 COMMENT

  1. Grande Pongo!
    Il grave non è che un imbecille qualsiasi consegni il suo curriculum falso a una mandria di deficienti, ma che entrambi vengano finanziati con le imposte ESTORTE CON LA MINACCIA DELLA VIOLENZA ai cittadini onesti che cercano di lavorare in questo paese di delinquenti, parassiti e malfattori, legittimati da un esercito di coglioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Articoli recenti